Sella di Rioda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sella di Rioda
LagoDiSauris.jpg
il Lago di Sauris sulla strada per Sauris e la Sella di Rioda
StatoItalia Italia
Regione  Veneto,   Friuli-Venezia Giulia
Provincia  Belluno   Udine
Località collegateVigo di Cadore, Sauris
Altitudine1 800 m s.l.m.
Coordinate46°28′30.66″N 12°38′08.13″E / 46.475183°N 12.635591°E46.475183; 12.635591
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Sella di Rioda
Sella di Rioda

La Sella di Rioda (Rioda in comelicano, Reidis nell'idioma saurano, Ruede in lingua friulana, 1.800 m s.l.m.) è un valico alpino delle Alpi Carniche, tra Veneto (Oltrepiave Cadorino) e Friuli-Venezia Giulia (Carnia occidentale), collegando Vigo di Cadore a Sauris. La Forcella o Passo, si trova in territorio Veneto, in provincia di Belluno, sebbene per poco. La strada che sale al valico dal lato friulano parte da Ampezzo, passando per Sauris, e presenta un dislivello complessivo di quasi 1300 m e forti pendenze nell'ultimo tratto (fino al 18%), mentre sul lato cadorino la salita è più corta e irregolare. Nella vicinanze della sella più in basso verso il versante cadorino è posta anche la Sella di Razzo ed anche più a nord la Forcella Lavardet ai confini con l'Oltrepiave Cadorino. Nel 2014 ha visto il passaggio del Giro d'Italia 2014 nella tappa Maniago-Monte Zoncolan, passata precedentemente per il Passo del Pura.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sella di Rioda, in moto sulle Alpi Carniche, su trueriders.it, 14 ottobre 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]