Scrittura mongola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La parola mongolo nella scrittura mongola
Un centro KFC a Hohhot, con scrittura sia in mongolo che in cinese
wikipedia in mongolo tradizionale

La scrittura mongola (in mongolo: ᠮᠣᠩᠭᠣᠯ
ᠪᠢᠴᠢᠭ᠌
, cirillico: Монгол бичиг, Mongol bičig), o scrittura mongola Hudum (per comparazione con la scrittura mongola Todo), fu uno dei primi sistemi di scrittura mongoli creati per la lingua mongola e fu quella di più successo fino all'introduzione del cirillico in Mongolia nel 1946. Con alcune piccole modifiche, la classica scrittura verticale è usata nella Mongolia Interna per scrivere sia in mongolo che in lingua evenchi.

La scrittura mongola verticale fu sviluppata come adattamento della scrittura uigura. Fu introdotta dallo scriba uiguro Tatar-Tonga, che fu catturato dai mongoli durante la guerra contro i Naiman intorno al 1204.

Esempio[modifica | modifica wikitesto]

Manoscritto Tipo Traslitterazione
(prima parola)
Mclassical mimic.jpg Wikiclassicalmongol.jpg
 
Mongol w head.jpg v
Mongol i middle1.jpg  i
Mongol k middle.jpg k
Mongol i middle1.jpg i
Mongol p middle.jpg p
Mongol a middle 2.jpg e
Mongol t middle.jpg d
Mongol i middle1.jpg i
Mongol y1 middle.jpg y
Mongol a tail 1.jpg a
  • traslitterazione: Vikipediya čilügetü nebterkei toli bičig bolai.
  • Cirillico: Википедиа Чөлөөт Нэвтэрхий Толь Бичиг Болой.
  • Trascrizione: Vikipedia chölööt nevterkhii toli bichig boloi.
  • Glossa: Wikipedia libero totalmente-profondo specchio è.
  • Traduzione: Wikipedia è un'enciclopedia libera.

Scritture derivate[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica