Sanatorio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Sanatorium" rimanda qui. Se stai cercando l'omonimo singolo dei Plastic Tree, vedi Sanatorium (singolo).
Un sanatorio a Berck.

Il sanatorio è una tipologia di centri ospedalieri strutturati per la cura di malattie croniche a lunga degenza, tipicamente respiratorie come ad esempio la tubercolosi.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Si trattava di strutture con spazi molto ampi; tipicamente venivano costruiti in zone favorevoli sia dal punto di vista climatico, che geografico (fuori dai centri abitati).

Alcune strutture beneficiavano della vicinanza di polmoni verdi esplicitamente per esigenze dei trattamento: ad esempio, l'ospedale Forlanini di Roma venne circondato da un parco di diversi ettari con alberi secolari.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alle favorevoli condizioni climatiche, erano in uso terapie blande come quelle del consumo di acque minerali, ginnastica, clisteri, bagni di sole.

Si tratta per l'Europa di un'istituzione legata soprattutto al passato: in buona parte l'idea del sanatorio si è sviluppata nella seconda metà dell'Ottocento.

Si presumeva che il paziente potesse trovare aiuto contro mali reali o presunti (colera, isteria, o addirittura masturbazione[senza fonte]).

In Italia, a parte poche eccezioni, furono luoghi che riprendevano l'idea del più antico lazzaretto, nei quali le cure offerte ai malati non consentivano il loro recupero.[senza fonte]

La diffusione dei sanatori si arrestò dopo l'invenzione degli antibiotici.

Furono infine soppressi verso la fine degli anni settanta,[senza fonte] con la creazione dei reparti infettivi nei normali ospedali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN156336480 · Thesaurus BNCF 15001 · LCCN (ENsh85117150 · GND (DE4179048-0 · BNF (FRcb11978600w (data) · NDL (ENJA00570091 · WorldCat Identities (ENlccn-no2009038949
Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina