Samara (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Samara - Сама́ра
South bridge Samara.JPG
il ponte di Samara
StatoRussia Russia
Soggetti federali  Orenburg
  Samara
Lunghezza594 km
Portata media47,2 m³/s, a 236 km dalla foce
Bacino idrografico46 500 km²
NasceObščij Syrt
52°02′59″N 54°33′09″E / 52.049722°N 54.5525°E52.049722; 54.5525
Sfociafiume Volga
53°10′01″N 50°03′43″E / 53.166944°N 50.061944°E53.166944; 50.061944
Mappa del fiume
Mappa del fiume

La Samara (in russo: Сама́ра?) è un fiume della Russia europea sudorientale (Oblast' di Orenburg e di Samara), affluente di sinistra del Volga.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nasce dal versante settentrionale della catena di rilievi collinari dell'Obščij Syrt, scorrendo successivamente con direzione mediamente nord-occidentale in una zona di steppa dapprima debolmente rilevata, successivamente pianeggiante; sfocia da sinistra nel Volga a 1 398 km dalla foce, nella grande città omonima, all'estremità meridionale del bacino di Samara. Il fiume ha una lunghezza di 594 km, l'area del suo bacino è di 46 500 km².[1] I principali affluenti sono il Tok, il Bol'šoj Uran, il Malyj Uran e il Bol'šoj Kinel' dalla destra idrografica, il Buzuluk dalla sinistra.

Il regime del fiume è caratteristico dei corsi d'acqua di queste zone semiaride: gelato all'incirca da fine novembre - inizio dicembre fino all'inizio di aprile, ha il massimo annuo di portata nella stagione primaverile e un minimo annuo molto accentuato in estate, conseguenza del caldo e dell'aridità.

Oltre a Samara, altri centri urbani di qualche rilievo toccati nel corso sono Buzuluk e Soročinsk.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Река Самара, su textual.ru. URL consultato il 28 novembre 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4799402-2
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia