Salangidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Salangidae
Immagine

Immagine
Salangichthys microdon

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Osteichthyes
Classe Actinopterygii
Ordine Osmeriformes
Famiglia Salangidae

Salangidae è una famiglia di pesci ossei d'acqua dolce, salmastra e marina appartenente all'ordine Osmeriformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia è endemica dell'Asia sudorientale. Sono pesci prevalentemente d'acqua dolce ma alcuni sono anadromi e passano gran parte della vita in mare tornando in acqua dolce solo per la riproduzione[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Hanno aspetto molto allungato e sottile, le pinne dorsali sono due di cui la seconda adiposa. Il corpo è trasparente e privo di scaglie (solo i maschi adulti hanno una fila di squame lungo la base della pinna anale). La testa è schiacciata. Denti numerosi. Lo scheletro è poco mineralizzato[1].

Protosalanx hyalocranius supera i 22 cm ed è la specie più grande, le altre in maggioranza non superano i 15 cm[2].

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Questi pesci presentano caratteri giovanili anche allo stadio adulto (neotenia)[1].

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci