Room on Fire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Room on Fire
ArtistaThe Strokes
Tipo albumStudio
Pubblicazione2003
Durata32:35
Dischi1
Tracce11
GenereIndie rock
Garage rock
EtichettaRCA Records
The Strokes - cronologia
Album precedente
(2001)

Room on Fire è il secondo album dei the Strokes, pubblicato nel 2003.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'opera seconda di Casablancas e soci li consacra al successo mondiale: 12:51, il primo singolo, abbandona le reminiscenze in salsa Velvet Underground per regalare ai fans un pezzo in perfetto stile 80's. Reptilia rimanda al gruppo di Lou Reed e ai Television. You Talk Way Too Much ricorda vagamente I'm Waiting For My Man. I 5 hanno raffinato ciò che era già emerso su Is This It? andando a definire un loro proprio stile, dimostrando che si può essere originali anche rielaborando le proprie influenze musicali. Aprendo la confezione del disco, proprio dietro il cd, è possibile trovare la scritta "thank you", omaggio della band ai fan che hanno acquistato l'opera.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. What Ever Happened?
  2. Reptilia
  3. Automatic Stop
  4. 12:51
  5. You Talk Way Too Much
  6. Between Love And Hate
  7. Meet Me In The Bathroom
  8. Under Control
  9. The Way It Is
  10. The End Has No End
  11. I Can't Win

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock