Rohatyn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rohatyn
comune
Localizzazione
Stato Ucraina Ucraina
Oblast Flag of Ivano-Frankivsk Oblast.png Ivano-Frankivs'k
Distretto Rohatyn
Territorio
Coordinate 49°25′N 24°37′E / 49.416667°N 24.616667°E49.416667; 24.616667 (Rohatyn)Coordinate: 49°25′N 24°37′E / 49.416667°N 24.616667°E49.416667; 24.616667 (Rohatyn)
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ucraina
Rohatyn
Rohatyn

Rohatyn (in ucraino: Рогатин?, in polacco Rohatyn) è una città dell'Ucraina occidentale, di circa 8.800 abitanti (nel 2001), capitale del distretto di Rohatyn, nell'Oblast' di Ivano-Frankivs'k.

È famosa per aver dato i natali a Roxelana, la concubina favorita di Solimano il magnifico.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1366 si parla della cittadina in quanto “fortezza” e nel 1390 in quanto “città”: lo sviluppo intensivo della città inizia nel 1415 quando ad essa sono attribuiti l'autonomia e i privilegi connessi con i diritti di Magdeburgo, legge promulgata dall'impero polacco. Dal momento che Rohatyn apparteneva alle tenute reali del re polacco Casmiro III, è spesso passata da un proprietario all'altro. In altre epoche la città apparteneva a Vladislav Opolsky, poi a Volchko Prysluzhych fino Mykola. Dal 1387 la Galizia Orientale, tra cui Rohatyn, era governata dalla nobiltà polacca e così è stato fino al 1772. Le terre seguenti sono quindi appartenute al dominio polacco prima della nascita di Roxelana e dopo la morte.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN248702279 · GND: (DE4355042-3
Ucraina Portale Ucraina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ucraina