Rodolfo Bisatti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Rodolfo Bisatti (Padova, 17 febbraio 1960) è un regista italiano di cinema e televisione.

Porta avanti esperienze di sperimentazione audiovisiva, sullo sfondo di una ricerca sul rapporto tra esistenza reale e rappresentazione realizzando opere come: la Terra, La Valle, Case. Con il film Il Giorno del Falco ha partecipato alla 61ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e al London Film Festival. Gira innumerevoli documentari di creazione e reportage televisivi a tematica sociale per Rai 1. Nel 1997 "Màuse", prodotto da Fabio Olmi, è il primo film sperimentale interamente realizzato con una webcam. Nel 1995 fonda Kineo: associazione per lo studio e la ricerca sulla comunicazione audiovisiva e, nel 2009 assieme a Maurizio Pasetti, Laura Pellicciari e Mara Favero la casa di produzione Cinematografica: Kineofilm s.r.l. La sperimentazione prosegue con laboratori che individuano nella "Postazione per la Memoria" e la "Tecnica dell'Ascolto Condiviso" due avamposti per il rinnovamento del linguaggio audiovisivo. "La Donna e il Drago" (premio miglior film al festival di Como 2011 e miglior regia al Santa Marinella film festival) coniuga impegno sociale e sperimentazione linguistica. Nel Gennaio 2013 è uscito il film "VOCI NEL BUIO", menzione d'onore unanime della giuria al Festival Internazionale del Cinema di Murcia 2013 IBAFF - Primo premio al festival di Vasto - selezione ufficiale al SEEFest di Los Angeles e alla 16TH International Film Festival di Shanghai. Contestualmente alla creazione del laboratorio V.A.M. (video alfabetizzazione multisensoriale) patrocinato dalla commissione Nazionale per l'UNESCO.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • La terra, 1988
  • La valle, 1990
  • Case, 1996
  • Il giorno del falco, 2004
  • "La Donna e il Drago" (2010)
  • "Voci nel Buio" (2012)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie