Riyad Farid Hijab

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Riyad Farid Hijab
Riyad Farid Hidschab während der Münchner Sicherheitskonferenz 2016 (cropped).jpg

Primo ministro della Siria
Durata mandato 23 giugno 2012 –
6 agosto 2012
Presidente Bashar al-Assad
Predecessore Adel Safar
Successore Omar Ibrahim Ghalawanji

Riyad Farid Hijab (in arabo الدكتور رياض فريد حجاب; Deir el-Zor, 1966) è un politico siriano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal giugno all'agosto 2012 è stato Primo ministro della Siria.[1] Dopo meno di due mesi dal suo insediamento ha deciso di disertare l'incarico per ripararsi in Giordania nel bel mezzo della guerra civile.[2][3]

Dall'aprile 2011 all'agosto 2012 inoltre è stato Ministro dell'agricoltura e delle riforme agrarie.

È islamico sunnita e fino all'agosto 2012 faceva parte del partito Ba'ath.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]