Ricberht dell'Anglia orientale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ricberht (... – VII secolo) sarebbe stato re dell'Anglia orientale dal 627 al 629 dopo l'assassinio di Eorpwald.

Fu forse un agente del re pagano Penda di Mercia, che si opponeva alla diffusione del Cristianesimo nelle isole britanniche.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • B. Colgrave and R.A.B. Mynors (eds). (1969). Bede's Ecclesiastical History of the English People. Oxford.
  • S. Plunkett. (2005). Suffolk in Anglo-Saxon Times. Stroud: Tempus Publishing. ISBN 0-7524-3139-0
  • Steven Plunkett), Suffolk in Anglo Saxon Times, Tempus Publishing 2005.