Ricardo de Gondra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ricardo de Gondra y Lazurtegui (Bilbao, 12 marzo 18857 aprile 1951) è stato un dirigente sportivo spagnolo, noto per essere stato il terzo presidente dell'Atlético Madrid, dal 1907 al 1909.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ricardo de Gondra, originario di Bilbao, nel 1903 era iscritto alla facoltà di ingegneria mineraria di Madrid. Partecipò insieme ad altri studenti alla riunione che si tenne tra la notte del 25 e 26 aprile 1903, nella quale si discusse della fondazione dell'Athlétic Madrid. Fu tra coloro che votò Enrique Allende come presidente, salvo poi spingere per la sostituzione dello stesso in favore di Eduardo de Acha.[1]

Il 20 febbraio 1907 fu eletto presidente del club, incarico che mantenne fino al 1909. In quell'anno dovette completare i propri studi e fu avvicendato da Ramón de Cárdenas.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) EL PALCO ATLÉTICO, su fortunecity.es. URL consultato il 10 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2012).

Incarichi[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore III Presidente dell'Atlético Madrid Successore
Eduardo de Acha 1907 - 1909 Ramón de Cárdenas