Remigio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'ufficiale romano, vedi Remigio (magister officiorum).

Remigio è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4][5].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

San Remigio in un'illustrazione di fine Ottocento

Riprende il nome di san Remigio, arcivescovo di Reims, che convertì e battezzò il re dei Franchi Clodoveo I[1][2][3][4][5]. Il suo culto (e, in misura minore, quello di altri santi omonimi), che è all'origine della diffusione del nome, è molto più vivo nella nativa Francia che in Italia[3][4].

L'etimologia del nome è incerta. Nel IV secolo esso è attestato nella persona di Remigius, magister officiorum sotto l'imperatore Valentiniano I[4]; il suo nome è ricondotto, dal alcune fonti, al termine remigem (accusativo di remex), significa "rematore", "vogatore"[1][2][6], ma è invece molto più probabile che abbia origini celtiche, come attestato da varie epigrafi rinvenute ad Avignone, a Nimega e in Lussemburgo[4]. Il nome di san Remigio (vissuto nel VI secolo) è invece, probabilmente, di origine differente: le grafie più antiche, Remegius e Remedius, lo collegano chiaramente al tardo nome augurale cristiano Remedius (da remedius, "rimedio", "medicina", in riferimento alla salvezza dell'anima)[3][4][5]. Un'ultima etimologia, che considera Remigius un etnico riferito proprio alla città di Reims (quindi "proveniente da Reims")[2], è suggestiva, ma dovuta unicamente alla coincidenza casuale[4].

In Italia è diffuso ovunque, ma con maggiore compattezza in Veneto e Friuli-Venezia Giulia[3][5].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia in genere il 13 gennaio in onore di san Remigio, arcivescovo di Reims[7][8]. Si ricordano con questo nome anche, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Rémi[modifica | modifica wikitesto]

Variante Rémy[modifica | modifica wikitesto]

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h (EN) Rémy, su Behind the Name. URL consultato il 22 settembre 2019.
  2. ^ a b c d Burgio, p. 300.
  3. ^ a b c d e f g h i De Felice, p. 90.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l Tagliavini, pp. 333-334.
  5. ^ a b c d e La Stella T., pp. 308-309.
  6. ^ a b c Sheard, p. 486.
  7. ^ a b c (EN) Santi e beati di nome Remigio, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 22 settembre 2019.
  8. ^ a b c d e (EN) Name - Remigius, CatholicSaints.Info. URL consultato il 22 settembre 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi