Rémi Laurent

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Rémi François Simon Laurent (Suresnes, 12 ottobre 1957Parigi, 14 novembre 1989) è stato un attore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Tomba di Rémi Laurent, situata all'interno del cimitero di Saint-Pourçain-sur-Sioule.

Divenuto famoso dopo il suo primo ruolo nel film A noi le inglesine (1976), Rémi Laurent apparve in seguito in diversi popolari film francesi della fine degli anni settanta e inizio anni ottanta tra cui, in particolare, Il vizietto (1978), coproduzione italo-francese, nel quale Rémi interpretò il ruolo di Laurent Baldi, il figlio che Renato Baldi (Ugo Tognazzi) ha avuto da una rocambolesca relazione con una donna prima di dedicarsi interamente ad Albin (Michel Serrault), l'uomo della sua vita.

Nei due sequel della fortunata serie, Il vizietto II (1980) e Matrimonio con vizietto (1985), Rémi Laurent non riprese più il ruolo di Laurent Baldi.

Rémi Laurent non ha mai nascosto di aver fatto uso di droghe negli anni del suo successo. È morto di AIDS il 14 novembre 1989, all'età di 32 anni. Fino alla morte è stato sostenuto dalla moglie Emöke Masznyik. È sepolto a Saint-Pourçain-sur-Sioule.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Crossings (1986)
  • Les filles d'Adam (1980)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN27252307 · LCCN: (ENno2011186144 · ISNI: (EN0000 0000 0312 0447 · BNF: (FRcb13896389p (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie