Reidite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Reidite
Classificazione StrunzVIII/A.09-05
Formula chimicaZrSiO4
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallinogruppo dimetrico[1];
Sistema cristallinotetragonale[1]
Parametri di cellaa=4,738(1) Å, c=10,506(2) Å, V=235,84(2) Å³[1]
Gruppo puntuale4/m[1]
Gruppo spazialeI41/a[1]
Proprietà fisiche
Densità calcolata5,2[1] g/cm³
Durezza (Mohs)[1]
Fratturairregolare[1]
Lucentezzaadamantina[1]
Opacitàtrasparente[1]
Strisciobianco[1]
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

La reidite è un minerale polimorfo da alta pressione dello zircone[1]. La reidite è stata osservata per la prima volta in laboratorio, in seguito in ejecta generati dal cratere di Chesapeake Bay, recuperati sul fondale oceanico[2][3][4], ed infine nel cratere meteoritico di Nördlinger Ries[5]. La reidite prende il nome da Alan F. Reid, che per primo la produsse in laboratorio e la studiò[1]. La reidite porta il numero 2001-013 dell'International Mineralogical Association[6].

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

La reidite è isostrutturale con la scheelite[7].

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

La reidite richiede per la sua formazione alte temperature, tra i 1.000 °C e i 2.000 °C occorre che lo zircone sia sottoposto a pressioni tra gli 8 e i 10 GPa (Giga Pascal = miliardi di Pascal)[8].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m (EN) Billy P. Glass, Shaobin Liu e Peter B. Leavens, Reidite: An impact-produced high-pressure polymorph of zircon found in marine sediments (PDF) (abstract), in American Mineralogist, vol. 87, 2002, pp. 562-565.
  2. ^ (EN) DISCOVERY OF A NATURALLY-OCCURRING, SHOCK-PRODUCED, HIGH-PRESSURE ZIRCON POLYMORPH.
  3. ^ (EN) Discovery of high-pressure ZrSiO4 polymorph in naturally occurring shock-metamorphosed zircons
  4. ^ (EN) U-Pb study of shocked zircons from the North American microtektite layer.
  5. ^ (EN) Shock metamorphism of zircon in nature and experiment: a review
  6. ^ (EN) The naming of mineral species
  7. ^ (EN) Structure and Chemistry of Zircon and Zircon-Group Minerals Archiviato l'11 giugno 2007 in Internet Archive.
  8. ^ (EN) Phase transition of zircon at high P-T conditions[collegamento interrotto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia