Associazione Mineralogica Internazionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'Associazione mineralogica internazionale (sigla AMI, nelle lingue neo-latine[1], o IMA - International Mineralogical Association, in inglese) è un gruppo internazionale composto da 39 associazioni mineralogiche nazionali, con lo scopo di promuovere la mineralogia e standardizzare la nomenclatura delle oltre quattromila specie di minerali conosciute. L'IMA è affiliata all'Unione internazionale di scienze geologiche (IUGS).

Gruppi di lavoro e commissioni[modifica | modifica wikitesto]

La commissione più attiva all'interno dell'IMA è la Commission on New Minerals and Mineral Names (CNMMN) fondata nel 1959 per coordinare l'assegnazione dei nomi alle nuove specie mineralogiche scoperte, la revisione dei nomi esistenti e la cancellazione delle specie non valide. Nel 2006 si è fusa con la Commission on Classification of Minerals (CCM) per costituire la Commission on New Minerals, Nomenclature and Classification (CNMNC).

Membri dell'IMA[modifica | modifica wikitesto]

Tra le società appartenenti all'IMA si possono annoverare:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comptes rendus du ... Congrès national des sociétés savantes, Gauthier-Villars, 1983 (p. 72)
Controllo di autoritàVIAF (EN129809428 · ISNI (EN0000 0000 8913 6764 · LCCN (ENn81032638 · GND (DE1001188-2 · BNF (FRcb119996921 (data) · J9U (ENHE987007594421305171 · WorldCat Identities (ENlccn-n81032638