Quingey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quingey
comune
Quingey – Stemma
Quingey – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlasonBourgogneFrancheComté.svg Borgogna-Franca Contea
DipartimentoBlason département fr Doubs.svg Doubs
ArrondissementBesançon
CantoneSaint-Vit
Territorio
Coordinate47°06′N 5°53′E / 47.1°N 5.883333°E47.1; 5.883333 (Quingey)
Superficie8,52 km²
Abitanti1 318[1] (2009)
Densità154,69 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale25440
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE25475
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Quingey
Quingey

Quingey è un comune francese di 1.318 abitanti situato nel dipartimento del Doubs, nella regione della Borgogna-Franca Contea.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

«Stemma di rosso alla croce d'argento, accantonata da quattro torri dello stesso, aperte, finestrate e mattonate di nero; alla bordura d'argento.»

Nello stemma sono rappresentate le torri dell'antico castello di Quingey.[2][3]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Il castello di Quingey, situato al centro del paese, era in origine proprietà dei conti di Borgogna.[4] Eretto nell'VIII sec., fu ricostruito nel XIII e XV secolo. Attualmente è proprietà privata.[5] Qui molto probabilmente nacque Guido dei conti di Borgogna, che nel 1119 diverrà papa Callisto II.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ (FR) Blason de Quingey, su armorialdefrance.fr. URL consultato il 23 gennaio 2021.
  3. ^ (FR) Charles D'Hozier, Bourgogne, Comté, généralité de Besançon, in Armorial Général de France, vol. 7, 1696, folio n. 31.
  4. ^ (FR) Pierre-Philippe Grappin, Almanach historique de Besançon et de la Franche-Comté pour l'année 1785, su books.google.it, Besançon, Ed. Couché, 1785, p. 375.
  5. ^ (FR) Château de Quingey, su pop.culture.gouv.fr, Ministère de la culture française.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN245084261 · BNF (FRcb152527010 (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia