Quando vola il falco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Quando vola il falco
Titolo originale A Falcon Flies
Autore Wilbur Smith
1ª ed. originale 1986
Genere Romanzo
Sottogenere Avventura
Lingua originale inglese

Quando vola il falco è un romanzo d'avventura scritto da Wilbur Smith.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È il 1860 quando Zouga e Robyn Ballantyne ritornano dopo lunghi anni in Africa per ritrovare il padre, Fuller Ballantyne, famoso medico, missionario e esploratore. Giunti a Città del Capo allestiscono una spedizione verso lo Zambesi, ma le loro strade presto si divideranno, la figlia Robyn animata da spirito missionario e dalla volontà di lottare contro la tratta degli schiavi, il figlio Zouga alla quasi esclusiva ricerca di fama e ricchezze, diretto verso il mitico e ricco regno di Monomotapa. Le loro avventure si intrecciano con le avventure dei capitani Mungo St John, americano proprietario di un clipper negriero, e Clinton Codrington comandante della cannoniera inglese adibita alla caccia agli schiavisti.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]