Quando vola il falco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quando vola il falco
Titolo originaleA Falcon Flies
AutoreWilbur Smith
1ª ed. originale1986
GenereRomanzo
SottogenereAvventura
Lingua originaleinglese
Seguito daStirpe di uomini

Quando vola il falco è un romanzo d'avventura scritto da Wilbur Smith.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È il 1860 quando Zouga e Robyn Ballantyne ritornano dopo lunghi anni in Africa per ritrovare il padre, Fuller Ballantyne, famoso medico, missionario e esploratore. Giunti a Città del Capo allestiscono una spedizione verso lo Zambesi, ma le loro strade presto si divideranno, la figlia Robyn animata da spirito missionario e dalla volontà di lottare contro la tratta degli schiavi, il figlio Zouga alla quasi esclusiva ricerca di fama e ricchezze, diretto verso il mitico e ricco regno di Monomotapa. Le loro avventure si intrecciano con le avventure dei capitani Mungo St John, americano proprietario di un clipper negriero, e Clinton Codrington comandante della cannoniera inglese adibita alla caccia agli schiavisti.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]