Pulled pork

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pulled pork
Pulled pork while pulling.JPG
Origini
Luogo d'origineStati Uniti Stati Uniti
RegioneCarolina del Nord
DiffusioneNoto prevalentemente negli Stati Uniti meridionali.
Dettagli
Categoriasecondo piatto
Ingredienti principali
  • spalla del maiale
  • aromi

Il pulled pork (in italiano "maiale sfilacciato"), anche abbreviato pulled,[1] è un piatto statunitense originario della Carolina del Nord.[2] Il piatto è composto dalla spalla di un giovane suino che, dopo essere stata aromatizzata, viene servita cotta o cruda. Il pulled pork viene a volte usato come ripieno per panini insieme alla coleslaw.[1][3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il pulled pork risale all'epoca coloniale, quando gli indiani Taino erano soliti cuocere carne e pesce su fosse ardenti. L'usanza di cuocere carne alla brace negli attuali USA risale invece alla metà del sedicesimo secolo, quando gli spagnoli esportarono i maiali nel sud degli attuali Stati Uniti meridionali.[2] Tale piatto, che oggi vanta una crescente popolarità in tutto il mondo, è considerato il più celebre della cucina degli Stati Uniti meridionali e viene spesso consumato in occasione delle grigliate.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Pulled Pork: maiale sfilacciato al BBQ!, su passionebbq.it. URL consultato il 18 luglio 2019.
  2. ^ a b c Pulled Pork. Storia, ricetta e dove trovarlo, su gamberorosso.it. URL consultato il 18 luglio 2019.
  3. ^ (EN) Betty Crocker, Betty Crocker Cookbook, 12th Edition: Everything You Need to Know to Cook from Scratch, Houghton Mifflin Harcourt, 2016, p. 308.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) April Blomgren, Pulled Pork Cookbook: Check Out the Amazing 25 Pulled Pork Dishes!, CreateSpace Independent, 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]