Provincia di Obispo Santistevan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia di Obispo Santiestevan
provincia
Localizzazione
Stato Bolivia Bolivia
Dipartimento Flag of Santa Cruz.svg Santa Cruz
Amministrazione
Capoluogo Montero
Territorio
Coordinate
del capoluogo
17°20′27.6″S 63°15′36″W / 17.341°S 63.26°W-17.341; -63.26 (Provincia di Obispo Santiestevan)Coordinate: 17°20′27.6″S 63°15′36″W / 17.341°S 63.26°W-17.341; -63.26 (Provincia di Obispo Santiestevan)
Superficie 3 673 km²
Abitanti 161 307 (2005)
Densità 43,92 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-4
Cartografia
Provincia di Obispo Santiestevan – Mappa

Obispo Santistevan è una provincia del dipartimento boliviano di Santa Cruz.
Il suo capoluogo è Montero.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La provincia venne creata il 2 dicembre 1941 come omaggio al vescovo monsignor José Belisario Santistevan Seoane, che fece costruire la cattedrale di Santa Cruz de la Sierra.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia si basa soprattutto sull'agricoltura, in particolare sulla coltivazione della canna da zucchero. La provincia ha il primato di essere la maggiore produttrice alimentare della Bolivia, anche grazie alla tecnologia avanzata.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è suddivisa in 5 comuni: