Provincia di Sara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia di Sara
provincia
Localizzazione
Stato Bolivia Bolivia
Dipartimento Flag of Santa Cruz.svg Santa Cruz
Amministrazione
Capoluogo Portachuelo
Territorio
Coordinate
del capoluogo
17°21′25.92″S 63°23′26.16″W / 17.3572°S 63.3906°W-17.3572; -63.3906 (Provincia di Sara)Coordinate: 17°21′25.92″S 63°23′26.16″W / 17.3572°S 63.3906°W-17.3572; -63.3906 (Provincia di Sara)
Superficie 6 886 km²
Abitanti 41 511 (2005)
Densità 6,03 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-4
Cartografia
Provincia di Sara – Mappa

Sara è una provincia del dipartimento boliviano di Santa Cruz ed il suo capoluogo è Portachuelo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La provincia fu creata il 25 settembre 1883 dal presidente boliviano Campero. Anteriormente la provincia Sara faceva parte della provincia Gutiérrez, che occupava le attuali provincie del dipartimento di Santa Cruz, Ichilo, Andrés Ibañez e Obispo Santiesteban.

Il suo nome è di origine Chané, un gruppo indigeno che può esser ora considerato parte dei Guaraní, e significa "acque quiete", facendo riferimento al fiume Guapay che sarebbe stato ribattezzato dai conquistadores e dai colonizzatori spagnoli Rio Grande.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è suddivisa in 3 comuni: