Prodotti STG italiani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il marchio STG

I prodotti italiani con riconoscimento di specialità tradizionale garantita (STG) sono prodotti agricoli o alimentari ottenuti da composizioni o tramite metodi di produzione tradizionali, legati alla tradizione di una zona, seppure non prodotti necessariamente solo in tale zona.

Per ottenere il riconoscimento STG, il prodotto deve essere conforme ad un preciso disciplinare di produzione, che viene depositato presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MiPAAF),[1] il quale provvede a presentare la pratica presso la Commissione europea.

Attualmente vi sono solo due prodotti italiani che hanno ottenuto il riconoscimento STG: la pizza napoletana[2] e la mozzarella[3]. Nel gennaio 2018 è stata presentata una nuova domanda per la salsa Amatriciana tradizionale (in attesa di registrazione).

Elenco STG italiani[modifica | modifica wikitesto]

Classe Denominazione Data di registrazione Documentazione Foto
1.3. Formaggi Mozzarella 26/11/1998 IT/TSG/0007/0001

Mozzarella di bufala3.jpg

2.3. Prodotti di panetteria, pasticceria, confetteria o biscotteria Pizza napoletana 05/02/2010 IT/TSG/0007/0031

Eq it-na pizza-margherita sep2005 sml.jpg

2.6. Salse per condimento preparate Amatriciana tradizionale in fase di registrazione IT/TSG/0007/02390 Bucatini allamatriciana.jpg

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dipartimento delle politiche competitive della qualità agroalimentare e della pesca, Direzione generale per la promozione della qualità agroalimentare PQA III - Qualità certificata e tutela indicazioni geografiche prodotti agro-alimentari
  2. ^ GUUE L 34 del 05.02.10
  3. ^ GUCE L 319 del 26.11.98

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]