Presidenti del Brasile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Presidente del Brasile)

Con la proclamazione della repubblica il 15 novembre 1889, il Brasile passò ad una nuova fase storica, terminò di essere governato da un monarca / imperatore e passò ad essere una repubblica federale governata da un Presidente della Repubblica. Il mandato dura 4 anni ed è rinnovabile una sola volta consecutivamente.

Elenco dei presidenti del Brasile[modifica | modifica wikitesto]

Prima repubblica Brasiliana (1889–1930)[modifica | modifica wikitesto]

Partiti politici:
      Indipendente (militare)       Indipendente       Partito Repubblicano Federale       Partito Repubblicano di San Paolo       Partito Repubblicano di Mineiro
      Partito Repubblicano di Rio       Partido Repubblicano Conservatore

Stato:
      Capo del Governo provvisorio       Presidente facente funzioni

N. Foto Presidente Carica Elezione Vicepresidente
Inizio Termine
Deodoro da Fonseca (1889).jpg Deodoro da Fonseca
(1827-1892)
15 novembre 1889 26 febbraio 1891
1 26 febbraio 1891 23 novembre 1891 1891 Floriano Peixoto
2 Floriano Peixoto (1891).jpg Floriano Peixoto
(1839-1895)
23 novembre 1891 14 novembre 1894 Vacante
3 Prudentedemorais.jpg Prudente de Morais
(1841-1902)
15 novembre 1894 14 novembre 1898 1894 Manuel Vitorino
4 Campos Sales.jpg Campos Sales
(1841-1913)
15 novembre 1898 14 novembre 1902 1898 Rosa e Silva
5 Rodrigues Alves 3.jpg Rodrigues Alves
(1848-1919)
1902 15 novembre 1902 14 novembre 1906 Silviano Brandão
Afonso Pena
6 Afonso Pena.jpg Afonso Pena
(1847-1909)
15 novembre 1906 14 giugno 1909 1906 Nilo Peçanha
7 Nilo Peçanha 02.jpg Nilo Peçanha
(1867-1924)
14 giugno 1909 14 novembre 1910 Vacante
8 Hermes da Fonseca (1910).jpg Hermes da Fonseca
(1855-1923)
15 novembre 1910 14 novembre 1914 1910 Venceslau Brás
9 Venceslau Brás.jpg Venceslau Brás
(1868-1966)
15 novembre 1914 14 novembre 1918 1914 Urbano Santos
Rodrigues Alves 3.jpg Rodrigues Alves
(1848–1919)
Mai entrato in carica.[1] 1918 Delfim Moreira
Delfim Moreira (1918).jpg Delfim Moreira
(1868-1920)
15 novembre 1918 16 gennaio 1919 Vacante
10 16 gennaio 1919 28 luglio 1919
11 Epitacio Pessoa (1919).jpg Epitácio Pessoa
(1865-1942)
28 luglio 1919 14 novembre 1922 1919 Delfim Moreira
Bueno de Paiva[2]
12 Artur Bernardes (1922).jpg Artur Bernardes
(1875–1955)
15 novembre 1922 14 novembre 1926 1922 Estácio Coimbra
13 Presidentwashluis.jpg Washington Luís
(1869–1957)
15 novembre 1926 24 ottobre 1930[3] 1926 Fernando de Melo Viana
JulioPrestes.jpg Júlio Prestes
(1882–1946)
Mai entrato in carica.[4] 1930 Vital Soares

Era Vargas (1930–1946)[modifica | modifica wikitesto]

Partiti politici:
      Liberal Alliance       Indipendente

Stato:
      Giunta Governativa       Capo del Governo provvisorio

N. Foto Presidente Carica Vicepresidente
Inizio Termine
Juntagovernativa1930.png Tasso Fragoso
(1869-1945)
24 ottobre 1930 3 novembre 1930 Vacante
Isaías de Noronha
(1874-1963)
Mena Barreto
(1874-1933)
Getulio Vargas (1930).jpg Getúlio Vargas
(1882–1954)
3 novembre 1930 20 luglio 1934 Carica abolita
14 20 luglio 1934 29 ottobre 1945
15 JoseLinhares.jpg José Linhares
(1886–1957)
29 ottobre 1945 30 gennaio 1946 Vacante

Seconda repubblica (1946–1964)[modifica | modifica wikitesto]

Partiti politici:
      Partito Social Democratico       Partito Laburista Brasiliano       Partito Social Progressista       Partito Laburista Nazionale

Stato:
      Presidente facente funzioni       Capo del Governo provvisorio

N. Foto Presidente Carica Elezioni Vicepresidente
Inizio Termine
16 Eurico Gaspar Dutra.jpg Gaspar Dutra
(1883-1974)
31 gennaio 1946 30 gennaio 1951 1945 Nereu Ramos[5]
17 17 - Getúlio Dorneles Vargas 1951.jpg Getúlio Vargas
(1882-1954)
31 gennaio 1951 24 agosto 1954 1950 Café Filho
Café Filho.jpg Café Filho
(1899-1970)
24 agosto 1954 3 settembre 1954 Vacante
18 3 settembre 1954 (temporaneamente incapace di
governare dal 9 novembre 1955
[6])

30 gennaio 1956
19 CarlosLuz.jpg Carlos Luz
(1894-1961)
Presidente facente funzioni
per Café Filho
9 novembre 1955 11 novembre 1955 Vacante
20 Presidente Nereu Ramos.jpg Nereu Ramos
(1888-1958)
Presidente facente funzioni
per Café Filho
11 novembre 1955 30 gennaio 1956 Vacante
21 Juscelino.jpg Juscelino Kubitschek
(1902-1976)
31 gennaio 1956 30 gennaio 1961 1955 João Goulart
22 Janio Quadros.png Jânio Quadros
(1917-1992)
31 gennaio 1961 25 agosto 1961
[7]
1960
23 Mazzilli.jpg Ranieri Mazzilli
(1910–1975)
Presidente facente funzioni[8]
25 agosto 1961 7 settembre 1961 Vacante
24 Jango.jpg João Goulart
(1918-1976)
7 settembre 1961[8] 31 marzo 1964[9] Vacante

Regime militare (1964–1985)[modifica | modifica wikitesto]

Partiti politici:
      Partito Social Democratico (abolito nel 1965)       Aliança Renovadora Nacional (divenuto in seguito Partito Democratico Sociale)

Stato:
      Giunta Militare

N. Foto Presidente Carica Vicepresidente
Inizio Termine
25 Mazzilli.jpg Ranieri Mazzilli
(1910-1975)
1 aprile 1964[10] 15 aprile 1964 Vacante
26 Castelobranco.jpg Humberto Castelo Branco
(1897-1967)
15 aprile 1964 14 marzo 1967 José Maria Alkmin
27 Costa e Silva.jpg Artur da Costa e Silva
(1899-1969)
15 marzo 1967 31 agosto 1969 (sospeso per motivi di salute)
14 ottobre 1969 (rimosso)[11]
Pedro Aleixo
Juntagovernativa1969.png Augusto Rademaker
(1905-1985)
31 agosto 1969 30 ottobre 1969 Vacante
Aurélio de Lira Tavares
(1905-1998)
Márcio Melo
(1906-1991)
28 Garrastazu médici.jpg Emílio Médici
(1905-1985)
30 ottobre 1969 14 marzo 1974 Augusto Rademaker
29 Ernesto Geisel.jpg Ernesto Geisel
(1907-1996)
15 marzo 1974 14 marzo 1979 Adalberto Pereira dos Santos
30 Figueiredo.jpg João Figueiredo
(1918-1999)
15 marzo 1979 14 marzo 1985 Aureliano Chaves

Nuova repubblica (dal 1985)[modifica | modifica wikitesto]

Partiti politici:
      Partito del Movimento Democratico Brasiliano       Partito della Ricostruzione Nazionale
      Partito Democratico Sociale       Partito del Fronte Liberale       Partito dei Lavoratori       Partito Repubblicano Brasiliano

Stato:
      Presidente facente funzioni

N. Foto Presidente Carica Elezione Vicepresidente
Inizio Termine
Tancredo Neves.jpg Tancredo Neves
(1910–1985)
Morto prima di entrare in carica[12] 1985 José Sarney
Sarneyoficial.jpg José Sarney
(1930-)
15 marzo 1985 21 aprile 1985 Vacante
31 21 aprile 1985 14 marzo 1990
32 Fernando collor.jpg Fernando Collor
(1949-)
15 marzo 1990 (sospeso il 2 ottobre 1992)
29 dicembre 1992[13]
1989 Itamar Franco
Itamar Franco.jpg Itamar Franco
(1930-2011)
2 ottobre 1992 29 dicembre 1992 Vacante
33 29 dicembre 1992 31 dicembre 1994
34 Fhc-color.jpg Fernando Henrique Cardoso
(1931-)
1 gennaio 1995 31 dicembre 2002 1994 Marco Maciel
1998
35 Lula - foto oficial05012007.jpg Luiz Inácio Lula da Silva
(1945-)
1 gennaio 2003 31 dicembre 2010 2002 José Alencar
2006
36 Dilma Rousseff - foto oficial 2011-01-09.jpg Dilma Rousseff
(1947-)
1 gennaio 2011 In carica
(Poteri sospesi dal 12 maggio 2016
perché sotto impeachment)
2010 Michel Temer
2014
Michel Temer planalto 3 (cropped).jpg Michel Temer
(1940-)
Presidente facente funzioni dal 12 maggio 2016[14] Vacante

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rodrigues Alves, che era già stato il 5° presidente del Brasile, venne eletto nuovamente come presidente nel 1918 ma si ammalò di influenza spagnola prima del suo insediamento. Poiché non fu in grado di entrare in carica, Delfim Moreira si insediò come vicepresidente ed operò come presidente facente funzioni. Rodriges Alves morì a causa della malattia e non poté così mai entrare in carica.
  2. ^ Il vicepresidente Delfim Moreira morì il 1 luglio 1920. Dopo la sua morta la carica di vicepresidente rimase vacante fino a quando un nuovo vicepresidente venne eletto. Bueno de Paiva assunse la carica di vicepresidente l'11 novembre 1920 per completare il mandato 1918–1922.
  3. ^ Il presidente Washington Luís venne deposto dalla Rivoluzione del 1930 ponendo così fine alla vecchia era repubblicana.
  4. ^ Eletto presidente il 1 marzo 1930, Júlio Prestes, non entrò mai in carica a causa del colpo di stato che depose il suo predecessore Washington Luís.
  5. ^ La costituzione adottata dal 18 settembre 1946 stabilì che il primo vicepresidente venisse eletto dall'Assemblea Costituente il giorno successivo alla promulgazione della Costituzione e che entrasse in carica nello stesso giorno. Ramos venne infatti eletto ed entrò in carica il 19 settembre 1946.
  6. ^ Il 9 novembre 1955 il presidente Café Filho si autodichiarò temporaneamente incapace di governare per ragioni mediche. La sua autodichiarazione di incapacità permise al Presidente della Camera dei Deputati, Carlos Luz, di diventare Presidente facente funzioni secondo quanto previsto dalla Costituzione in caso di vacanza della carica di vice presidente. Successivamente Carlos Luz si rivelò contrario all'insediamento del neo presidente eletto Juscelino Kubitschek. Insistenti voci di un tentativo di colpo di stato da parte di Carlos Luz per rimanere al potere spinsero parte dell'esercito, capitano dal Maresciallo Henrique Teixeira Lott, ad eseguire un colpo di stato per deporre Luz. Il senatore Nereu Ramos, presidente del Senato, venne posto come nuovo presidente facente funzioni. Quando il presidente Café Filho tentò di riprendere il suo incarico questo gli venne impedito dalla stessa fazione militare che aveva installato Nereu Ramos come presidente facente funzioni.
  7. ^ Diede le dimissioni.
  8. ^ a b Poiché il vicepresidente João Goulart era in visita ufficiale in Cina al momento delle dimissioni del presidente Quadros, il presidente della Camera dei Deputati Mazzilli assunse temporaneamente la carica di presidente facente funzioni fino al ritorno di Goulart.
  9. ^ Deposto da un colpo di stato da parte dei militari.
  10. ^ In seguito al colpo di stato militare del 1964, il presidente del Congresso, il senatore Auro de Moura Andrade annunciò la deposizione del presidente João Goulart. Moura Andrade poi dichiarò Ranieri Mazzilli suo successore alla carica di Presidente della repubblica. Il 9 aprile 1964 un'organismo noto come Commando Supremo della Rivoluzione, composto dai leaders del colpo di stato costrinse il Congresso ad eleggere un nuovo presidente. Il maresciallo Castelo Branco venne così eletto presidente e Mazzilli rimase in carica fino al suo giuramento.
  11. ^ Una giunta militare composta dai Ministri delle tre branche delle Forze Armate assunse i poteri della presidenza dal 31 agosto 1969 dopo che il presidente Costa e Sliva ebbe una trombosi celebrale che lo lasciò incapace a governare.
  12. ^ Tancredo Neves morì prima di entrare in carica. Il suo vice, José Sarney, prestò giuramento come vicepresidente e alla morte di Neves divenne presidente facente funzioni.
  13. ^ Il presidente Collor venne messo sotto impeachment per motivi di corruzione. La Camera dei Deputati votò l'impeachment il 29 settembre 1992. Il 1 ottobre 1992 venne votato in Senato. Il giorno seguente il presidente venne automaticamente sospeso dalla carica per 180 giorni come previsto dalla Costituzione. Il vicepresidente Itamar Franco divenne presidente facente funzioni. Il 29 dicembre 1992 Collor rassegnò le dimissioni dalla carica di Presidente e Itamar Franco venne investito della carica di presidente dal Congresso, come previsto dalla Costituzione.
  14. ^ In qualità di vicepresidente Temer ha assunto l'incarico di presidente facente funzioni in seguito alla sospensione del presidente Rousseff perché posto sotto impeachment.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile