Prendiluna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prendiluna
AutoreStefano Benni
1ª ed. originale2017
Genereromanzo
SottogenereFantastico
Lingua originaleitaliano

Prendiluna è un romanzo di Stefano Benni, pubblicato l'11 maggio 2017 dalla casa editrice Feltrinelli.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La vecchia maestra in pensione Prendiluna vive in una casa nel bosco. Il soprannome le era stato dato da bambina, quando aveva visto per la prima volta la luna e si era messa a saltare e gridare per prenderla e portarla giù.

L'avventura ha inizio una notte in cui si sente sola e i Diecimici che di solito popolano la sua casa sono tutti nel bosco. Mentre scruta l'oscurità e fischia per farli tornare si lascia andare ai ricordi. All'improvviso le appare Ariel, il suo gatto preferito, morto da tanti anni, che le affida la Missione: ha otto giorni di tempo per consegnare ciascuno dei Diecimici a una persona buona e giusta, se non lo farà, il mondo sarà annientato.

La mattina dopo Prendiluna mette i dieci gatti in una grossa valigia con buchi e rotelle, si carica uno zaino in spalla e dà inizio alla ricerca. Nel corso del suo incredibile viaggio incontrerà alcuni dei suoi ex allievi, personaggi con poteri soprannaturali, comici e esseri crudeli attraverso lo squallido rettilario dell'ambiente televisivo, la gioia dei bimbi che hanno imparato a giocare al Pallone Invisibile, le periferie tristi e le gallerie dove sono rifugiati i dannati della città.[1]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Prendiluna di Stefano Benni, su lafeltrinelli.it. URL consultato il 14 agosto 2017.
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura