Margherita Dolcevita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Margherita Dolcevita
Autore Stefano Benni
1ª ed. originale 2005
Genere romanzo
Lingua originale italiano
Protagonisti Margherita

Margherita Dolcevita è un romanzo di Stefano Benni pubblicato nel 2005 dalla casa editrice Feltrinelli.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Margherita: protagonista e la voce narrante, ragazza sveglia e vitale. Le piace scrivere poesie brutte e inizi di racconti che non esistono. Ha un difetto cardiaco che le impediscono di affaticarsi. La bambina di polvere è il suo angelo custode (almeno secondo lei);
  • Giacinto: il fratello maggiore di Margherita, ultras della Nacional. Sciocco e ottuso, ha passione solo per il calcio;
  • Eraclito: il fratello minore di Margherita, intelligente, furbo e spigliato. È innamorato della sua professoressa di matematica;
  • Emma: madre di Margherita e casalinga amorevole, ha la brutta abitudine di "non" fumare le sue inesistenti sigarette virtual;
  • Fausto: padre di Margherita, pensionato e appassionato riparatore di oggetti non più funzionanti;
  • Socrate: il nonno della famiglia. Convinto della concreta possibilità di morire avvelenato, si somministra regolarmente detersivi per rendersi "immune". Ha un legame telepatico con il piccolo Eraclito, almeno a detta dei due;
  • Pisolo: il cane della famiglia di Margherita, un bastardino problematico ma affettuoso;
  • Labella Del Bene: figlia bella ma stupida dei nuovi vicini. Pochi interessi e nessuna passione se non per le "cose belle";
  • Frido Del Bene: capofamiglia dei Del Bene, imprenditore dalla buona parlantina e dal sorriso finto;
  • Lenora Del Bene: moglie di Frido, velenosa ficcanaso della famiglia pronta a imporre il suo pensiero per "il bene della comunità";
  • Fedele: tuttofare della famiglia Del Bene, privo di una propria personalità;
  • Angelo Del Bene: figlio dei Del Bene, costantemente sottoposto a cure psichiatriche e quasi mai lasciato libero di uscire e muoversi. È un po' più grande di Margherita;
  • Bozzo: è il cane da guardia dei Del Bene, addestrato ad essere aggressivo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura