Bar Sport (libro)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bar Sport
Autore Stefano Benni
1ª ed. originale 1976
Genere romanzo
Sottogenere umoristico
Lingua originale italiano
Ambientazione Italia
Seguito da Bar Sport Duemila

Bar Sport è il primo libro di Stefano Benni, pubblicato da Arnoldo Mondadori Editore nel 1976.

È considerato un classico della narrativa umoristica italiana, e caratterizzato dalla particolare comicità di Benni, che presenta situazioni reali stereotipate, deformate ed estremizzate. Descrive in modo surreale la realtà dei bar italiani, soprattutto quelli di provincia. Sebbene sia stato pubblicato nel 1976, molte situazioni narrate sono ancora attuali.

Nel 1997 Benni pubblica da Feltrinelli il séguito, Bar Sport Duemila; nel 2016, nei 40 anni dall'uscita dell'originale del 1976 è stato ripubblicato.[1]

Nel 2011 è stato distribuito il film Bar Sport tratto dal romanzo, per la regia di Massimo Martelli, con un cast composto, tra gli altri, da Claudio Bisio[2], Antonio Catania, Giuseppe Battiston, Bob Messini, Antonio Cornacchione, Gianluca Impastato, Alessandro Sampaoli, Cristiano Pasca, Angela Finocchiaro, Lunetta Savino, Teo Teocoli, Stefano Bicocchi (Vito) e altri.

Indice[modifica | modifica wikitesto]

  • Introduzione storica
  • La Luisona
  • Attrazioni
  • Il Tecnico
  • Il professore
  • L'insegna
  • Bovinelli-tuttofare
  • Il bimbo del gelato
  • Il Cinno
  • Ceneruntolo. Favola da bar
  • Il nonno da bar
  • Il grande Pozzi
  • Il cinema Sagittario
  • Il playboy da bar
  • La cotta del ragionier Nizzi
  • Pasquale il barbiere
  • Comparse
  • Villa Alba
  • Notte d'estate
  • La lambretta
  • «Conosco un posticino»
  • La trasferta
  • Viva Piva
  • Due casi storici
  • Il vero pescatore
  • La naja
  • Buon Natale

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 40 anni Bar sport di Stefano Benni - Cultura & Spettacoli, ansa.it, 31 agosto 2016. URL consultato il 17 settembre 2016.
  2. ^ Bar Sport diventa un film a settembre il ciak a Bologna - la Repubblica.it, ricerca.repubblica.it. URL consultato il 17 settembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura