Premio Michel Lebrun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Premio Michel Lebrun (nell'originale francese Prix Michel Lebrun) è un premio letterario francese istituito nel 1986 e veniva assegnato ad un libro thriller. Il premio ha già cambiato nome tre volte infatti nel 1986, il suo nome era il Premio Polar di Le mans (Prix Polar du Mans), per poi diventare nel 1993, Premio della Città di Le Mans (Prix de la Ville du Mans), e nel 1997 Premio Michel Lebrun (Prix Michel-Lebrun de la Ville du Mans) in onore della scomparsa l'anno prima scrittore e cofondatore dell'associazione 813. La maggior parte delle quindici persone che agiscono come giudici sono membri dell'associazione 813. Il premio viene assegnato durante la fiera del libro La 24 ore del libro (Les 24 heures du livre), nella città di Le Mans.

La prima edizione del premio è stata assegnato nel 1986 a Jean-Michel Guenassia: Premio thriller Le Mans - Premio Galeries Lafayette Le Mans. Dal 1993, la giuria è stata presieduta da Michel Lebrun, cofondatore dell'associazione 813, romanziere, saggista e enciclopedico della letteratura poliziesca. Dopo la sua morte, avvenuta il 20 giugno 1996, la giuria ha deciso di dare il suo nome al premio.

Presidenti del Premio[modifica | modifica wikitesto]

  • 1993-1995: Michel Lebrun
  • 1996-2006: Pierre Lebedel
  • 2007-2010: François Plet
  • 2010- : Jean-Claude vallejo

Il Presidente del Premio Plet François dal 2007 è fondatore e presidente onorario della Les 24 heures du livre e fondatore del Premio Polar da Le Mans. Il Premio Michel Lebrun è affiancato con l'associazione 813 e l'associazione 24 ore. Il Presidente del Premio attuale è Jean-Claude Vallejo dal 2010.

Giuria[modifica | modifica wikitesto]

La giuria è composta per lo più di persone provenienti da professioni che hanno a che fare con questioni di polizia (Presidente del Tribunale, Direttore della polizia urbana, avvocato, Colonnello della polizia), e il prodotto dei media (giornalisti locali, specialisti in questo universo criminalità fiction: Ouest-France, libero Maine, France 3 ), avidi lettori, professionali e / o gli amanti di letteratura e narrativa poliziesca in particolare.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Premio Polar di Le mans (Prix Polar du Mans)[modifica | modifica wikitesto]

Tonino Benacquista vincitore del Premio Polar di Le mans nel 1990 con Trois carrés rouges sur fond noir

Premio della Città di Le Mans (Prix de la Ville du Mans)[modifica | modifica wikitesto]

Premio Michel Lebrun (Prix Michel-Lebrun de la Ville du Mans)[modifica | modifica wikitesto]

Caryl Férey vincitore del Premio Michel Lebrun nel 2005 con Utu

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]