The Posies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Posies)
The Posies
The-Posies-2009-(Taste-of-Randolph-Street).jpg
I Posies a Chicago nel 2009
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
(Washington)
GenereRock alternativo
Power pop
Periodo di attività musicale1986 – in attività
EtichettaDGC Records, Rykodisc, PopLlama
Album pubblicati11
Studio7
Live2
Raccolte2
Sito ufficiale

I Posies sono un gruppo power pop statunitense originario di Bellingham nello stato di Washington, attualmente sotto contratto con la Rykodisc.

Assieme a Matthew Sweet e i Teenage Fanclub sono annoverati tra i gruppi più popolari power pop degli anni novanta.[1]

Il gruppo si è formato nel 1986, composto inizialmente dai compositori Jon Auer e Ken Stringfellow, sul duo storico si sono avvicendati vari bassisti e batteristi. Sono conosciuti principalmente per i singoli Golden Blunders, tratto dal loro secondo album Dear 23, e Dream All Day, Solar Sister e Flavor of the Month dal successivo Frosting on the Beater.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Jon Auer (chitarra, voce)
  • Ken Stringfellow (chitarra, voce)
  • Matt Harris (basso, dal 2001)
  • Darius "Take One" Minwalla (batteria, dal 2001)

Membri passati[modifica | modifica wikitesto]

  • Dave Fox (basso, 1992–94)
  • Mike Musburger (batteria, 1988–94)
  • Rick Roberts (basso, voce, 1988–91)
  • Joe Skyward (basso, 1994–99 e 2013-14)
  • Brian Young (batteria, 1994–98)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Singoli ed EP[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni a compilation e colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) The Posies, su Discogs, Zink Media.

Controllo di autoritàVIAF: (EN151456270 · ISNI: (EN0000 0001 0672 6636 · LCCN: (ENn91121011 · GND: (DE10294442-8 · BNF: (FRcb13957937p (data)
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica