Porto di Durazzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Porto di Durazzo
Durazzo il porto (aerea).jpg
Un'immagine del porto
Stato Albania Albania
Prefettura Durazzo
Comune Durazzo
Mare Adriatico
Tipo container, officine navali, traghetti
Coordinate 41°18′35″N 19°27′26″E / 41.309722°N 19.457222°E41.309722; 19.457222Coordinate: 41°18′35″N 19°27′26″E / 41.309722°N 19.457222°E41.309722; 19.457222
Mappa di localizzazione: Albania
Porto di Durazzo

Il porto di Durazzo si trova nel sud del mare Adriatico, a sud della città di Durazzo, nella parte settentrionale della Baia di Durazzo. La baia di Durazzo è di circa 18 km di lunghezza da nord a sud, con una costa di circa 7 km a est. A ovest della linea di galleggiamento è superiore a 10 m di profondità. La baia di Durazzo è ben protetto dalle onde anomale e fornisce riparo da est fino a nord-ovest.

Compagnie[modifica | modifica wikitesto]

Le compagnie che transitano nel porto di Durazzo sono le seguenti:

Traghetti del presente[modifica | modifica wikitesto]

  • Ventouris Ferries: Bari, Rigel I, Rigel II e Rigel III
  • Adria Ferries: Af Marina, Af Francesca, e Bridge
  • Grandi Navi Veloci: Snav Toscana

Traghetti del passato[modifica | modifica wikitesto]

  • Espresso Grecia (Ilions Lines) - demolito
  • Espresso Venezia (Ilions Lines) - demolito
  • Arberia (Ilions Lines) - demolito
  • Athens (Ventouris Ferries) - demolito
  • Siren (Ventouris Ferries) - demolito
  • Pollux I (Ventouris Ferries) - demolito
  • Appolon (European Seaways) - demolito
  • Adriatica Queen (Albanian Ferries) - demolito
  • Flaminia (Tirrenia di navigazione) - demolito
  • Santa Maria I (G-Lines) - venduto alla Siremar
  • Ionis (European Seaways) - spedito sulla Brindisi-Valona e venduto a una compagnia turca
  • Bridge (European Seaways) - spedito sulla Brindisi-Valona e noleggiato dalla Adria Ferries
  • AF Michela (Adria Ferries) - venduto a Traghetti delle Isole S.p.a
  • Palladio (Siremar) - spedito sulle linee delle isole pelagie
  • Ionian Sky (Agoudimos Lines) - spedito sulle linee greche
  • Lato (Anek Lines) - spedito sulle linee greche
  • Ierapetra L. (Anek Lines) - messa in disarmo
  • Adriatica I (Adriatica Traghetti) - messa in disarmo
  • Ankara (Adriatica Traghetti) - venduta alla Deniz
  • San Gwann (Venezia Lines) - spedito sulla linea Venezia-Istria
  • Aeleos kentris (Ventouris Ferries) - spedito sulle linee greche
  • Filippos (Ilions Lines) - Demolito
  • Duchess M. (Marlines) - Demolito
  • Azzurra (Azzurra Lines) - Ventuto e poi Demolito
  • Alkyon (South Lines) - In disarmo in Grecia
  • Illyria (Illyria Lines) - Demolito
  • Tirana (Illyria Lines) - Demolito
  • Niobe I (Rainbow Lines) - Demolito
  • Artemis (Rainbow Lines) - Rinominato Gabrielle e messo sulla Brindisi-Valona e poi Demolito
  • Kapetan Alexandros (Agoudimos Lines) - Messa sulla Brindisi-Valona e poi Demolito
  • Orestes (Artemis Lines) - Sequestrata a Bari e poi Demolito
  • PANAGIA PAROU (Noleggio European Seaways) - Messa in disarmo ad Algeciras
  • Samsun (Noleggio Adriatica Traghetti) - In servizio sulle linee Turche
  • Aquila Prima (Plurimar) - Demolito
  • GIUSEPPE D'ABUNDO (Noleggio Di Maio Lines) - Demolito
  • Espresso Durazzo (Di Maio Lines) - Demolito
  • Palau (D&P Cruises) - Rinominato WIND SOLUTION e Utilizzato come albergo galleggiante
  • Media V (Palmier Ferries) - Demolito
  • Eurofast (White Cross Shipping) - Demolito

Porto commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Le linee principali del traffico container sono per Gioia Tauro tramite Mediterranean Shipping Company S.A., Taranto tramite Evergreen Group, poi Malta, Antivari, Castellon e Spalato.