Ponte Giovanni da Verrazzano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando voci su altri ponti, vedi Ponte di Verrazzano (disambigua).
Ponte Giovanni da Verrazzano
Localizzazione
StatoItalia Italia
CittàFirenze
AttraversaArno
Coordinate43°45′53.86″N 11°16′54.39″E / 43.764961°N 11.281775°E43.764961; 11.281775Coordinate: 43°45′53.86″N 11°16′54.39″E / 43.764961°N 11.281775°E43.764961; 11.281775
Dati tecnici
Tipocampata unica
Materialeacciaio e cemento armato
Lunghezza141 m
Luce max.113 m
Larghezza26,80 m
Altezza12 m
Realizzazione
ProgettistiC. Damerini, V. Scalese, Leonardo Savioli
Costruzione...-1970
Mappa di localizzazione

Il ponte Giovanni da Verrazzano è il secondo ponte sull'Arno più a monte del comune di Firenze, dopo quello di Varlungo. Unisce i quartieri di Gavinana e Campo di Marte tramite il lungarno Cristoforo Colombo e piazza Ravenna.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il ponte Giovanni da Verrazzano è lungo 141 metri, largo 26,80 metri e ha un'altezza massima di 12 metri. Di fattura moderna, la sua unica campata ha una luce di 113 metri. La struttura è in acciaio e cemento armato.

Realizzazione[modifica | modifica wikitesto]

La realizzazione è terminata nel 1970. Il progetto è opera degli ingegneri Carlo Damerini e Vittorio Scalesse e dell'architetto Leonardo Savioli. Il ponte è visivamente suddiviso in tre parti: le prime due, simmetriche e di calcestruzzo, partono dalle due rive opposte e sono congiunte tramite la parte centrale che ha la struttura in metallo. Nelle parti laterali sono presenti delle sedi per la sosta dei pedoni.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Guerrieri, Lucia Bracci, Giancarlo Pedreschi. I ponti sull'Arno dal Falterona al mare. Firenze, Edizioni Polistampa, 1998.
Firenze Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Firenze