Pittsburgh Phantoms 1967

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Pittsburgh Phantoms.

Pittsburgh Phantoms
Stagione 1967
Allenatore Germania Herb Vogt
Ungheria János Bédl
Paesi Bassi Co Prins
Austria Joseph Gruber
NPSL 6º posto (Western Division)
Miglior marcatore Campionato: Manfred Rummel (14)
Totale: Manfred Rummel (14)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Pittsburgh Phantoms nelle competizioni ufficiali della stagione 1967.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La squadra fu inizialmente affidata al tedesco Herb Vogt, che ritornò però dopo due mesi nel paese natio e lasciò l'incarico di guidare la squadra all'ungherese Janos Bedl. Bedl a sua volta cedette dopo quattro giornate l'incarico all'olandese Co Prins[1][2], uno dei giocatori più rappresentativi della squadra, che rivestì il duplice ruolo di allenatore-giocatore. A giugno Prins fu rimpiazzato dall'austriaco Joseph Gruber che fu anche l'ultimo allenatore della squadra.

L'unica stagione disputata dai Phantoms si chiuse al sesto ed ultimo posto della Western Division. Manfred Rummel fu il capocannoniere della squadra con 14 reti, mentre Co Prins fu inserito nell'All-Star team della NPSL.[3]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente:

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
0 Paesi Bassi P Bertus Hoogermann
1 Paesi Bassi P Freddy Bravenboer
2 Malta P Alfredo De Bono
3 Paesi Bassi D Pieter De Groot
4 Germania D Uwe Gobel
5 Germania C Herbert Finken [4]
5 Brasile C Jose Bolognesi
5 Scozia D Alan Watson
5/6 Canada C Theo Iarusci
6 Paesi Bassi D Theo Laseroms
7 Paesi Bassi D Cees Smit
8 Germania C Gerhard Wiedemeier
9 Paesi Bassi A Co Prins
N. Ruolo Giocatore
10 Malta C Edward Aquilina
11 Paesi Bassi A Robert De Vries
12 Malta A Charles Williams
14 Germania C Fred Szczepaniak
15 Germania A Manfred Rummel
16 Malta A Ronald Cocks
17 Germania A Manfred Seissler
17 Paesi Bassi A Cees Groot
18 Germania A Dieter Perau
19 Brasile C Nelson Bergamo
19 Israele C Moshe Chachmany
19 Germania D Jurgen Klein
20 Brasile A Olivio Lacerda

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ That Crazy Game Called Soccer, in The Pittsburgh Press, The Associated Press, 28 maggio 1967. URL consultato il 6 luglio 2015.
  2. ^ Janos Bedl Naslsoccer.blogspot.it
  3. ^ History of Soccer in Pittsburgh Homepages.sover.net
  4. ^ Ceduto a stagione in corso.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio