Pietro Zerbi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pietro Zerbi (Saronno, 10 giugno 1922Milano, 3 settembre 2008) è stato uno storico, accademico e presbitero italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu docente e prorettore dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, dove si era laureato in Filosofia nel 1944 con una tesi su Gregorio VII e la cristianità occidentale. Ordinato sacerdote nel 1947, proseguì i suoi studi incentrati sui rapporti tra Papato e Impero tra l'anno Mille e il XIII secolo.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Papato, impero e "respublica christiana" dal 1187 al 1198, Milano, Vita e Pensiero, 1955
  • Il movimento cattolico in Italia da Pio 9 a Pio 10, Milano, Vita e Pensiero, 1961
  • Mentalità, ideali e miti del Medioevo, Milano, Vita e Pensiero, 1975
  • Tra Milano e Cluny: momenti di vita e cultura ecclesiastica nel secolo 12, Roma, Herder, 1978
  • Il Medioevo nella storiografia degli ultimi vent'anni, Milano, Vita e Pensiero, 1985
  • " Ecclesia in hoc mundo posita": studi di storia e di storiografia medioevale raccolti in occasione del 70° genetliaco dell'autore, Milano, Vita e Pensiero, 1993
  • Philosophi e logici: un ventennio di incontri e scontri: Soissons, Sens, Cluny, (1121-1141), Roma, Istituto storico italiano per il medio evo - Milano, Vita e Pensiero, 2002
  • Incontri, ideali e dibattiti di una lunga vita, Milano, Vita e Pensiero, 2004

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ricordo di un maestro: Pietro Zerbi, a cura di Maria Pia Alberzoni, Alfredo Lucioni, Paolo Tomea, Milano, Vita e pensiero, 2011

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN79139069 · ISNI (EN0000 0001 0919 1374 · LCCN (ENn80137660 · BNF (FRcb130924152 (data) · WorldCat Identities (ENn80-137660
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie