Però

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia greca, Però (Πηρώ) era l'unica figlia femmina di Neleo e Clori. I suoi fratelli erano Nestore, Cromio e Pericleme.

Visti i molti pretendenti alla mano della figlia, Neleo pose loro come condizione per la concessione in sposa, la consegna della mandria di Ificle. Riuscì nell'impresa Melampo, il famoso profeta, dopo aver affrontato delle prove a cui era stato sottoposto da Zeus. Egli la portò in sposa al proprio fratello Biante.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ omero, odissea, 12°-8° secolo.
Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca