Peccato senza malizia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peccato senza malizia
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1975
Genereerotico
RegiaTheo Campanelli
SoggettoTheo Campanelli
SceneggiaturaTheo Campanelli, Cristiano Auer
ProduttoreGaetano Tassotti
FotografiaEmilio Bestetti
MontaggioPiera Bruni, Gianfranco Simoncelli
MusicheStelvio Cipriani
Interpreti e personaggi

Peccato senza malizia è un film di Theo Campanelli del 1975 con Jenny Tamburi, Gabriele Tinti, Francesca Romana Coluzzi, Luigi Pistilli, Maya Morin.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La giovane Stefania, raggiunta la maggiore età, lascia l'orfanotrofio presso Ascoli Piceno dov'era stata allevata e va a vivere dal suo patrigno, un modesto pescatore che vive in una baracca nei pressi del mare, che però abuserà di lei. La ragazza fugge e viene ospitata nella villa di una sua insegnante del collegio, Laura. La giovane viene coperta da attenzioni piuttosto equivoche da parte della donna fino a sfociare nell'omosessualità. In seguito, Stefania frequenta una scuola di pittura e s'invaghisce di Maurizio, il docente del corso, con il quale instaura una relazione. Seppure in procinto di abbandonare la ragazza per non impegnarsi troppo, Maurizio verrà conquistato da Stefania, mentre Laura, ormai ossessionata dalla ragazza, si toglierà la vita.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema