Passo di Campogrosso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Passo di Campogrosso
StatoItalia Italia
RegioneTrentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Veneto Veneto
ProvinciaTrento Trento
Vicenza Vicenza
Località collegateVallarsa
Recoaro Terme
Altitudine1 460 m s.l.m.
Coordinate45°43′44.52″N 11°10′07.71″E / 45.729033°N 11.168808°E45.729033; 11.168808Coordinate: 45°43′44.52″N 11°10′07.71″E / 45.729033°N 11.168808°E45.729033; 11.168808
InfrastrutturaStrada Provinciale 99 Italia.svg Campogrosso (versante vicentino) Strada Provinciale 89 Italia.svg Sinistra Leno (versante trentino) Italian traffic signs - divieto di transito.svg
Chiusura invernaledal primo evento che rende intrasintabile la strada al 30/04
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Passo di Campogrosso
Passo di Campogrosso

Il passo di Campogrosso è un valico alpino delle Piccole Dolomiti a 1.460 m s.l.m. che mette in comunicazione la valle dell'Agno (provincia di Vicenza) e la Vallarsa (provincia di Trento), dividendo nettamente il gruppo della Carega dalla catena del Sengio Alto.

È tuttavia accessibile con mezzi a motore solamente dal versante vicentino, a partire da Recoaro Terme.

Presso il passo, sul versante vicentino, sorge il Rifugio Toni Giuriolo, punto di partenza di numerosi itinerari sulle Piccole Dolomiti, con la possibilità di ampio parcheggio.

Fino al 1918 il passo segnava il confine fra il Regno d'Italia e l'Impero austro-ungarico, come ricordano ancora i cippi in pietra collocati nel corso del XVIII secolo, quando segnavano il confine tra la Repubblica di Venezia ed i domini austriaci del Sacro Romano Impero. L'accesso ai veicoli dal versante vicentino è stato permesso con la costruzione della strada camionabile nel corso della prima guerra mondiale per permettere un comodo accesso alla prima linea che transitava sul crinale presso il passo. In località La Guardia, ove oggi sorge il Rifugio Piccole Dolomiti (1163 m), furono anche collocati due pezzi d'artiglieria da 305 mm.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Il passo di Campogrosso è attraversato dalla strada provinciale 99 Campogrosso, che prende origine nel centro termale di Recoaro Terme e termina sulla ex strada statale 46 del Pasubio diramazione (SS46dir) in prossimità del Pian delle Fugazze. Tuttavia il tratto denominato strada del Re (dal Km 11 al Km 14,800 della SP99) è sbarrato al traffico.

L'unica strada praticabile per raggiungere Pian delle Fugazze è la strada delle Sette Fontane, che attualmente è chiusa al traffico per ordinanza del sindaco di Vallarsa.

La strada sul versante sinistro della Vallarsa (tratto incompiuto della strada provinciale 89 Sinistra Leno), denominato Strada delle Siebe, risulta ancora incompiuto dagli anni sessanta-settanta.

In bicicletta[modifica | modifica wikitesto]

Il passo di Campogrosso è una fra le più dure ascese in bicicletta che si possono trovare non solo nel vicentino, ma anche in tutto l'arco alpino: 11 chilometri e i 1000 metri di dislivello, con una pendenza media di quasi il 9% con una pendenza crescente. Dopo il primo chilometro, presso contrada Giorgetti, la strada assume le pendenze intorno (e oltre in alcuni tratti) il 10% che la contraddistingue per tutta la durata dell'ascesa. Poco sotto la contrada Merendaore (713 m) si trova il tratto più duro, alcune centinaia di metri con pendenza massima del 16%. Da qui in poi sarà un'impressionante regolarità nella pendenza, che si smuove raramente dal 10% appunto, se non in località Mezzo Cason (951 m), per alcune centinaia di metri piani e con un tratto più facile presso il rifugio alla Guardia (1165 m). Gli ultimi chilometri sono caratterizzati da una lunga serie di tornanti ravvicinati che possono spezzare il ritmo, alternando ai tornanti stessi dure rampe, fino ad arrivare al passo dopo aver superato due piccole gallerie scavate nella roccia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]