Pian delle Fugazze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pian delle Fugazze
Pian delle Fugazze visto da Vicenza.jpg
StatoItalia Italia
RegioneTrentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Veneto Veneto
ProvinciaTrento Trento
Vicenza Vicenza
Località collegateVallarsa
Valli del Pasubio
Altitudine1 163 m s.l.m.
Coordinate45°45′36.72″N 11°10′23.95″E / 45.7602°N 11.17332°E45.7602; 11.17332Coordinate: 45°45′36.72″N 11°10′23.95″E / 45.7602°N 11.17332°E45.7602; 11.17332
Infrastrutturaex Strada statale 46 del Pasubio
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Pian delle Fugazze
Pian delle Fugazze

Il Pian delle Fugazze è un valico alpino a 1163 m s.l.m. situato ai confini delle province di Vicenza e di Trento, che separa le Piccole Dolomiti dal massiccio del Pasubio e funge da spartiacque fra la Val Leogra e la Vallarsa.

Mette in comunicazione le città di Vicenza e di Rovereto attraverso la ex strada statale 46 denominata "del Pasubio", che ricalca il tracciato dell'antica via Regia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Caratterizzato dalla presenza di ampi pascoli, è spesso base di partenza per le escursioni sulle vicine Prealpi vicentine ed è attraversato dal sentiero europeo E5 Lago di Costanza-Venezia e dal sentiero della Pace. La breve spianata presenta, dalla parte trentina, una trattoria che funge anche da alberghetto, dotato di ampio parcheggio.

E' collegato al Passo di Campogrosso mediante due strade, entrambe chiuse al traffico veicolare. La meridionale è aperta solamente fino all'Ossario del Pasubio, quindi chiusa da sbarra, la settentrionale è invece interdetta al traffico di veicoli a motore, salvo autorizzazione del comune di Vallarsa; sono sempre autorizzate a percorrerla le biciclette.

Dal Pian delle Fugazze si può inoltre raggiungere, a piedi o in bicicletta, il rifugio Achille Papa percorrendo la strada degli Eroi.

Questa salita è stata affrontata nel corso della diciannovesima tappa del 90º Giro d'Italia nel 2007, ma i primi passaggi della corsa rosa avvennero negli anni trenta, sia da un versante, sia dall'altro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mariano De Peron, Escursione storico-etimo-turistica al valico alpino detto "Pian delle Fugazze. Estratto da: Schio numero unico, 1999.
  • Ottone Brentari, Itinerario-profilo del Pian della Fugazza, Touring club italiano, Milano 1906.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]