Parco provinciale dei Monti Livornesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Colline livornesi.

Parco provinciale dei Monti Livornesi
Colli livornesi da pomaia.jpg
Tipo di areaParco provinciale
Codice EUAPEUAP1017
StatiItalia Italia
RegioniToscana Toscana
ProvinceLivorno Livorno
ComuniCollesalvetti, Livorno e Rosignano Marittimo
Superficie a terra1.329,00 ha
Provvedimenti istitutiviD.C.P. 936, 19.02.99 - D.C.P. 163, 31.07.00
GestoreProvincia di Livorno

Il parco provinciale dei Monti Livornesi è stato istituito nel 1999 e si estende tra i comuni di Collesalvetti, Livorno e Rosignano Marittimo per un totale di 1.329 ettari nella provincia di Livorno, in Toscana.[1]

Il parco, che si inserisce nel contesto delle Colline livornesi, è formato da ampie distese di foreste che interessano le zone di Valle Benedetta e Montenero, collegate tra loro e circondate dalle aree protette di Parrana San Martino, Poggio Corbolone, Monte Maggiore e della valle del Chioma; inoltre al parco è assegnata anche l'area distaccata dei Poggetti, nel comune di Rosignano Marittimo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]