Paolo Heusch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Paolo Heusch (Roma, 26 febbraio 1924Roma, 16 ottobre 1982) è stato un regista e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Paolo Heush inizia la sua carriera subito dopo la Seconda Guerra Mondiale come sceneggiatore. Tra il 1949 e il 1957 è attivo come assistente regista per oltre venti film e, dopo aver diretto vari documentari, esordisce come regista di film con La morte viene dallo spazio, prima film di fantascienza prodotto in Italia. Il suo film successivo, Un uomo facile, viene presentato al nono Festival del cinema di Berlino.

Non proprio dichiaratamente gay, la sua regia di alcuni film venne omessa proprio per questa caratteristica all'epoca scandalosa (come la regia di Chi ha incastrato Totò-baby).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN10055679 · ISNI (EN0000 0000 7824 3580 · LCCN (ENn97005423 · GND (DE141370815 · BNF (FRcb141061029 (data)