Paolo Chiavacci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Paolo Chiavacci (Firenze, 26 luglio 1962) è un violinista italiano.

Ha studiato violino con Sandro Materassi, diplomandosi con il massimo dei voti presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze.

È primo violino e fondatore del Quartetto Fonè; il quartetto, formatosi sotto la guida di Franco Rossi, violoncellista del Quartetto Italiano, dopo varie affermazioni in concorsi Nazionali (Trapani, Stresa, Palmi) nel dicembre 1991 ha vinto il 2º Premio al Concorso Internazionale "D. Sostakovic" di San Pietroburgo. Da allora tiene concerti nelle maggiori stagioni concertistiche italiane (Milano "Teatro alla Scala", Venezia "Teatro La Fenice", Maggio Musicale Fiorentino etc.), negli Stati Uniti, Germania, Austria, Grecia, Giappone, collaborando anche con pianisti quali Pier Narciso Masi e Pietro De Maria.

Paolo Chiavacci è direttore e docente di musica da camera presso il Conservatorio "B. Maderna" di Cesena; collabora come primo violino con l'Orchestra "Bruno Maderna" di Forlì, l'Orchestra Città di Ferrara, l'Orchestra di Padova e del Veneto.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alessandro Spazzoli: "L'Occidente nel labirinto", Musica da camera, Tactus, 2014 Marina Maroncelli e Margherita Pieri: soprani, Paolo Chiavacci: violino e viola, Yuri Ciccarese: flauto, Filippo Pantieri: pianoforte e clavicembalo

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Michele Raffaelli, Musica e musicisti di Romagna, Forlì, Ed. Filograf, 1997
Controllo di autoritàVIAF (EN301724599 · ISNI (EN0000 0004 1609 1840 · LCCN (ENno2013110830
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie