Paniga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paniga
frazione
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Sondrio-Stemma.png Sondrio
Comune Morbegno-Stemma.png Morbegno
Territorio
Coordinate 46°08′42″N 9°36′43″E / 46.145°N 9.611944°E46.145; 9.611944 (Paniga)Coordinate: 46°08′42″N 9°36′43″E / 46.145°N 9.611944°E46.145; 9.611944 (Paniga)
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale 23017
Prefisso 0342
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Paniga
Paniga

Paniga è una frazione del comune di Morbegno, in provincia di Sondrio.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La frazione di Paniga è situata a nord-est del centro comunale, sulle rive del fiume Adda ai piedi delle Alpi Retiche, a valle di Monte Culmine. È collegata con Morbegno e altri centri della provincia grazie alla strada statale 402 Valeriana. Il Ponte di Paniga permette di raggiungere la frazione e i centri abitati di Campovico e Desco attraversando il fiume Adda.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Anticamente era conosciuta come Ponticelli, proprio per la sua posizione e la possibilità di raggiungere la sponda settentrionale del fiume Adda. Paniga appare nei censimenti comunali sin dal XV secolo, insieme all'abitato di Desco.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Nella frazione si trova la chiesetta seicentesca della Madonna delle Grazie, che conservava un dipinto della Madonna con bambino oggi situata all'interno nella moderna chiesa della Madonna delle Grazie, pregevole esempio di architettura contemporanea realizzato tra il 1969 e il 1979 su progetto dell'architetto Luigi Caccia Dominioni. Paniga è servita anche di un proprio cimitero sulla strada per Desco a 500 metri dal centro abitato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]