Paludititan nalatzensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Paludititan
Immagine di Paludititan nalatzensis mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Sauropodomorpha
Infraordine Sauropoda
Superfamiglia Titanosauroidea
Genere Paludititan
Specie P. nalatzensis
Nomenclatura binomiale
Paludititan nalatzensis
(Csiki et al., 2010)

Il paludititan (Paludititan nalatzensis) è un dinosauro erbivoro appartenente ai sauropodi. Visse alla fine del Cretaceo superiore (Maastrichtiano, circa 70 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Romania. [1]

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

Questo dinosauro è stato descritto per la prima volta nel 2010, sulla base di uno scheletro fossile incompleto, comprendente numerose vertebre e parte della pelvi. I resti sono stati ritrovati in depositi alluvionali nei pressi di Nălaţ-Vad (da qui il nome Paludititan, "titano di palude"). Le ossa rinvenute permettono di classificarlo all'interno del gruppo dei titanosauri, un gruppo di sauropodi che ebbero notevole diffusione nel corso del Cretaceo. In particolare, Paludititan sembrerebbe essere stato un titanosauro piuttosto evoluto, forse appartenente alla famiglia dei saltasauridi. I resti di questo animale sono stati ritrovati nel ben noto bacino di Hateg, in cui sono stati rinvenuti altri resti di dinosauri del Cretaceo superiore (come Telmatosaurus e Zalmoxes). La descrizione di Paludititan ha aiutato anche a chiarire lo stato tassonomico di un altro sauropode rumeno, Magyarosaurus, di dimensioni minori.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Zoltán Csiki, Vlad Codrea, Cǎtǎlin Jipa-Murzea e Pascal Godefroit, A partial titanosaur (Sauropoda, Dinosauria) skeleton from the Maastrichtian of Nǎlaţ-Vad, Haţeg Basin, Romania in Neus Jahrbuch fur Geologie und Palaeontologie, Abhandlungen, vol. 258, n. 3, 2010, pp. 297–324. DOI:10.1127/0077-7749/2010/0098.
dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri