Palazzo San Macuto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo San Macuto
Ubicazione
Stato Italia Italia
Regione Lazio
Località Roma
Indirizzo Piazza San Macuto
Coordinate 41°53′56.62″N 12°28′42.43″E / 41.89906°N 12.478454°E41.89906; 12.478454Coordinate: 41°53′56.62″N 12°28′42.43″E / 41.89906°N 12.478454°E41.89906; 12.478454
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione XVI secolo
Uso Sede di:
Realizzazione
Proprietario Stato italiano

Palazzo San Macuto è un palazzo sito in piazza San Macuto, a Roma, nel rione Pigna.

Nelle vicinanze si trova anche l'omonima chiesa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il palazzo si trova nei luoghi, al centro di Roma, ove erano ubicati il Tempio di Minerva e un tempio egizio dedicato a Iside.

La sua prima edificazione risale alla metà del XVI secolo; un secolo più tardi divenne sede della Congregazione del Santo Uffizio, ospitando quindi l'Inquisizione, istituita da papa Paolo III.

Dal 1974 il palazzo è divenuto sede periferica della Camera dei deputati e adibito a biblioteca e sede delle Commissioni di vigilanza Rai.

Attualmente il palazzo è sede delle commissioni di vigilanza Rai, dell'antimafia e del COPASIR.