Otto Pankok

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Otto Pankok (Mülheim an der Ruhr, 6 giugno 1893Wesel, 10 ottobre 1966) è stato un pittore e scultore tedesco.

Iniziò la sua formazione a partire dal 1912 presso l'Accademia delle arti di Düsseldorf e Weimar.

Tra il 1914 e il 1917 prestò servizio come soldato in Francia durante la prima guerra mondiale.

Dopo l'ascesa di Adolf Hitler al potere, fu considerato dai nazisti un artista degenerato.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN76338468 · LCCN: (ENn82160914 · ISNI: (EN0000 0001 1071 4590 · GND: (DE118591533 · BNF: (FRcb120633545 (data) · ULAN: (EN500012293