Ottavio Broglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ottavio Broglia
vescovo della Chiesa cattolica
StemmaBroglia.PNG
Incarichi ricoperti Vescovo di Asti
Consacrato vescovo 12 marzo 1624
Deceduto dicembre 1648

Ottavio Broglia (Chieri, ... – 1648) è stato un abate e vescovo cattolico italiano.

Abate dei Santi Vittore e Costanzo di Villar, è stato vescovo di Asti tra il 1624 ed il 1648.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il Broglia, apparteneva alla famiglia dei Broglia di Chieri da sempre fedele alla dinastia sabauda.
Era nipote dell'arcivescovo di Torino Carlo Broglia (1592-1617) e parente del principe Maurizio di Savoia, cardinale.
Con quest'ultimo, aveva viaggiato molto a Roma e a Parigi.

L'operato[modifica | modifica wikitesto]

Il vescovo Broglia, in accordo con il Consiglio della città di Asti, si batté molto perché venissero aperte le scuole secondarie pubbliche.
Il 3 novembre 1626 vi fu la solenne apertura delle scuole e il 23 maggio 1627, iniziarono le lezioni affidate ai padri Barnabiti.

I Barnabiti tennero l'incarico fino al 1729, quando Vittorio Amedeo II, esautorò tutti i religiosi del regno dall'incarico didattico aprendo in ogni capoluogo i Collegi Reali alle dipendenze dell'Università di Torino.

Sinodi diocesani[modifica | modifica wikitesto]

L'episcopato del Broglia durò 24 anni. Tenne tre sinodi episcopali:

Questo lungo distacco tra i primi due sinodi e il terzo fu dovuto prima alla comparsa della peste, nel settembre 1630 e in seguito allo scoppio della guerra civile (1638-1642), in seguito alla morte di Vittorio Amedeo I.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Assandria, Il libro verde della Chiesa di Asti.
  • Pietro Giovanni Boatteri,Serie cronologica-storica de'Vescovi della Chiesa d'Asti, Asti 1807
  • Gaspare Bosio, Storia della Chiesa di Asti, Asti 1894
  • Gabotto F., Le più antiche carte dell'archivio capitolare di Asti (Corpus Chart. Italiae XIX). Pinerolo Chiantore-Mascarelli 1904
  • Lorenzo Gentile Storia della Chiesa di Asti, Asti 1934
  • Ughelli,in Italia Sacra, Astenses Episcopi, Venezia 1719
  • Carlo Vassallo, Gli Astigiani sotto la denominazione straniera, Firenze 1879
  • Guglielmo Visconti, Diocesi di Asti e Istituti di vita religiosi, Asti 2006

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]