Osmos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Osmos
videogioco
PiattaformamacOS, Microsoft Windows, iOS, Linux, Android
Data di pubblicazione17 agosto
GenereRompicapo
SviluppoHemisphere Games
PubblicazioneHemisphere Games
Modalità di giocosingolo giocatore
Periferiche di inputTouch Screen (iOS)
Fascia di etàPEGI: 3+

Osmos è un videogioco rompicapo sviluppato dall'azienda canadese Hemisphere Games per macOS, Microsoft Windows, Linux e iOS, quindi anche per i dispositivi iOS, iPod touch, iPhone, iPad e Android. Il gioco è uscito il 17 agosto 2009.[1]

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

L'obiettivo del gioco è di muoversi attraverso il campo di gioco assorbendo le sfere più piccole (quelle blu) della propria (quella azzurra) evitando quelle più grandi (in rosso) che assorbirebbero la propria. Muovendosi si emette però della propria massa, quindi si rimpicciolisce. Esistono tre tipi di livelli:

  • Livelli Sentient: le altre sfere si muovono, inoltre esistono sfere speciali come Nemocyte, Ovarium o Ferax, più veloci o che possono "scappare" dalla propria sfera.
  • Livelli Ambient: le altre sfere non si muovono. In alcuni livelli esistono anche sfere di Antimateria. Quando una di esse entra in contatto con una sfera di Materia, queste si distruggono a vicenda.
  • Livelli Force: le sfere orbitano tutte, inclusa la propria, intorno ad uno o più Attractor.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Apple: Gioco iPad dell'anno 2010 su iTunes[2]
  • IGN: Miglior colonna sonora 2010[3]
  • Macworld: Migliore rompicapo 2010. Il gioco ha vinto numerosi altri premi per l'anno.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) [1]
  2. ^ (EN) [2]
  3. ^ a b (EN) [3]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Sito ufficiale
(EN) Osmos da Steam

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi