Ormont-Dessus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ormont-Dessus
comune
Ormont-Dessus – Stemma
Ormont-Dessus – Veduta
Vers-l'Église, capoluogo comunale
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Waadt matt.svg Vaud
DistrettoAigle
Amministrazione
Lingue ufficialiFrancese
Territorio
Coordinate46°20′59″N 7°09′29″E / 46.349722°N 7.158056°E46.349722; 7.158056 (Ormont-Dessus)Coordinate: 46°20′59″N 7°09′29″E / 46.349722°N 7.158056°E46.349722; 7.158056 (Ormont-Dessus)
Altitudine1 163 m s.l.m.
Superficie61,53 km²
Abitanti1 477 (2016)
Densità24 ab./km²
FrazioniLes Diablerets, Vers-l'Église
Comuni confinantiBex, Château-d'Œx, Conthey (VS), Gryon, Gsteig bei Gstaad (BE), Ollon, Ormont-Dessous, Savièse (VS)
Altre informazioni
Cod. postale1864, 1865
Prefisso024
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS5411
TargaVD
Nome abitantiormonans
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Ormont-Dessus
Ormont-Dessus
Ormont-Dessus – Mappa
Sito istituzionale

Ormont-Dessus (toponimo francese; in tedesco Ormund, desueto[1]) è un comune svizzero di 1 477 abitanti del Canton Vaud, nel distretto di Aigle.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di San Teodulo
  • Chiesa riformata di San Teodulo in località Vers-l'Église, eretta nel XV secolo[1].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Les Diablerets, montagna e frazione di Ormont-Dessus, è una stazione sciistica e una località di villeggiatura estiva sviluppatasi a partire dagli anni 1850[1]; fa parte del consorzio Perle delle Alpi[2].

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Ormont-Dessus è servito dalla stazione di Les Diablerets, capolinea della ferrovia Aigle-Diablerets, e da altre fermate secondarie della stessa linea.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Mary-Claude Busset-Henchoz, Ormont-Dessus, in Dizionario storico della Svizzera, 12 aprile 2011. URL consultato il 6 aprile 2018.
  2. ^ Les Diablerets sul sito del consorzio delle Perle delle Alpi, su alpine-pearls.com. URL consultato il 6 aprile 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN144225532
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera