Ordinariato militare in Bolivia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ordinariato militare in Bolivia
Chiesa latina
Vescovo Fernando Bascopé Müller, S.D.B.
Sacerdoti 38 di cui 24 secolari e 14 regolari
Religiosi 22 uomini, 4 donne
Diaconi 4 permanenti
Parrocchie 5
Erezione 19 marzo 1961
Indirizzo Casilla 3901, Av. Saavedra 2213, La Paz
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Bolivia

L'Ordinariato militare in Bolivia è un ordinariato militare della Chiesa cattolica per la Bolivia. È retto dal vescovo Fernando Bascopé Müller, S.D.B.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le prime disposizioni per i cappellani militari al seguito dell'esercito boliviano risalgono al 1848. I cappellani furono presenti durante la contesa del Pacifico nel 1879 e durante la guerra del Chaco nel 1932.

Il primo vescovo incaricato dalla Santa Sede per la pastorale delle Forze Armate fu il vescovo di Potosí Carlos Loayza, negli anni dal 1940 al 1960.

Il vicariato castrense fu eretto il 19 marzo 1961 con il decreto De militum spirituali cura della Congregazione Concistoriale.

Il 21 aprile 1986 il vicariato castrense è stato elevato al rango di ordinariato militare con la bolla Spirituali militum curae di papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Luis Aníbal Rodríguez Pardo † (26 luglio 1961 - 30 luglio 1975 nominato arcivescovo di Santa Cruz de la Sierra)
  • René Fernández Apaza † (30 luglio 1975 - 17 maggio 1986 dimesso)
  • Mario Lezana Vaca † (17 maggio 1986 - 14 aprile 2000 ritirato)
  • Gonzalo de Jesús María del Castillo Crespo, O.C.D. † (14 aprile 2000 - 4 aprile 2012 ritirato)
  • Oscar Omar Aparicio Céspedes (4 aprile 2012 - 24 settembre 2014 nominato arcivescovo di Cochabamba)
  • Fernando Bascopé Müller, S.D.B., dal 24 settembre 2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

anno sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
totale secolari regolari uomini donne
1999 26 6 20 20 4
2000 38 27 11 11 4
2001 53 32 21 21 4
2002 64 41 23 23 4
2003 55 33 22 1 22 4
2004 55 33 22 2 22 5
2013 36 12 24 4 24 4 5
2016 38 14 24 4 24 4 5

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi