Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Orchestra RAI.png
Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI
MITO Orchestra Sinfonica RAI.jpg
L'orchestra, diretta da Peter Rundel, all'Auditorium RAI di Torino in occasione del festival MITO SettembreMusica
Paese d'origineItalia Italia
GenereMusica classica
Periodo di attività musicale1994 – in attività
Sito ufficiale

L'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai è nata nel 1994 dalla fusione delle quattro orchestre Rai di Torino, Roma, Napoli e Milano. La sede dell'orchestra si trova a Torino, presso l'Auditorium Rai di Piazza Rossaro.

Storia

L'Orchestra Sinfonica della Rai venne fondata nel 1931 nel capoluogo piemontese, presso il Teatro di Torino; si aggiunsero in seguito le orchestre di Roma, Milano e Napoli.

Le orchestre della Rai furono guidate dai più importanti direttori d'orchestra, tra i quali Vittorio Gui, Wilhelm Furtwängler, Herbert von Karajan, Antonio Guarnieri, Igor Stravinskij, Leopold Stokowski, Sergiu Celibidache, Carlo Maria Giulini, Mario Rossi, Lorin Maazel, Thomas Schippers, Zubin Mehta, Wolfgang Sawallisch.

Nel 1994 le quattro orchestre furono riunite a Torino per necessità di risparmio. La nuova orchestra sinfonica della Rai fu tenuta a battesimo da Georges Prêtre e Giuseppe Sinopoli.

Sul podio si sono alternati altri grandi direttori tra cui: Roberto Abbado, Yuri Ahronovitch, Gerd Albrecht, Riccardo Chailly, Myung-Whun Chung, James Conlon, Mikko Franck, Rafael Frühbeck de Burgos, Valery Gergiev, Eliahu Inbal, Marek Janowski, Dmitrij Kitaenko, Mario Lamberto, Aleksandr Lazarev, Mstislav Rostropovic, Yutaka Sado, Jeffrey Tate, Juraj Valčuha.

Voci correlate

Collegamenti esterni