Orazio Giaccio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Orazio Giaccio (Aversa, fine XVI secoloNapoli, 1660) è stato un compositore italiano.

Fu corista alla Casa dell'Annunziata dal 1614 al 1632.

Nella prima parte della sua vita, Giaccio scrisse solo musica profana (Canzonette in aria spagnola e italiana, pubblicate a Napoli tra il 1613 e il 1618). Nel 1620 prese i voti, e tra il 1621 e il 1645 pubblicò esclusivamente musica sacra, tra cui inni, frottole e canzoni sacre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN51890176 · ISNI: (EN0000 0000 5518 2789 · LCCN: (ENno99018624 · BNF: (FRcb14038780p (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie