Ol'ga Serjabkina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Olga Seryabkina)
Jump to navigation Jump to search
Ol'ga Serjabkina
Olga Seryabkina 05.jpg
Ol'ga Serjabkina nel 2017
NazionalitàRussia Russia
GenerePop
Eurodance
Dance pop
Europop
Periodo di attività musicale2004 – in attività

Olga Jur'evna Serjabkina (in russo: Ольга Юрьевна Серябкина?; Mosca, 12 aprile 1985) è una cantautrice e ballerina russa nota anche con il nome d'arte MOLLY.

Ha fatto parte, dal 2006 al 2019, del gruppo pop femminile Serebro, con il quale ha partecipato all'Eurovision Song Contest 2007.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Mosca, ha vissuto i primi 3 anni di vita in Vietnam[1] per poi fare ritorno con la famiglia nella capitale russa dove è cresciuta nel quartiere di Taganka. Il padre, Jurij, era un militare mentre la madre, Ljudmila, è ingegnere; ha un fratello maggiore laureato in informatica.[2] Ha iniziato a studiare ballo all'età di 7 anni e a 17 anni ha ottenuto il rango di candidato Maestro dello Sport della Russia nel ballo da sala. Si è diplomata in una scuola d'Arte, dove ha potuto studiare canto e nel 2006 si è laureata in Traduzione (inglese e tedesco) alla facoltà di Linguistica dell'Istituto di Diritto Internazionale ed Economia Griboedov (ИМПЭ) di Mosca.[3]

Dal 2004 al 2006 ha lavorato come corista e ballerina per il cantante russo Iraklij e lascia per unirsi al gruppo in formazione delle Serebro su proposta dell'amica Elena Temnikova.[4][5] Nel 2014 inizia un progetto solista, parallelo all'impegno con le Serebro, con lo pseudonimo di Holy Molly.

Nel 2017 pubblica un libro di poesie intitolato Тысяча M (Mille M), in cui parla per la prima volta della perdita del padre, la cui morte è avvenuta quando la cantante aveva 19 anni[6][7] e di una relazione con una donna avvenuta durante l'adolescenza, per questo motivo il libro è stato pubblicato con il contrassegno + 18 in base alla legge russa del divieto di propaganda omosessuale nei confronti dei minorenni.[8]

Il 9 ottobre 2018 Ol'ga Serjabkina annuncia la sua uscita dal gruppo delle Serebro, a partire da febbraio 2019, per dedicarsi solamente alla carriera solista con lo pseudonimo di Molly.[9]

Il 4 aprile 2019 esce il primo album da solista della cantante: Косатка в небе [Kosatka v nebe], letteralmente traducibile come Un'orca nel cielo.[10]

Nel 2020 prosegue la carriera solista utilizzando il suo nome di battesimo e dichiarando che non avrebbe più usato pseudonimi.[11] Il 1º maggio dello stesso anno esce l'EP Причины, traducibile come Motivi.[12]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre del 2020 si è sposata in Austria con Georgy Nachkebia, 32enne uomo d'affari di origine georgiana ma nato a Vienna. La coppia si è conosciuta quando Olga faceva parte del gruppo delle Serebro, per poi legarsi sentimentalmente nel 2019.[13]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2014: Kill Me All Night Long (feat. DJ M.E.G.)
  • 2015: Holy Molly
  • 2015: For Ma Ma
  • 2015: Zoom
  • 2016: Я просто люблю тебя
  • 2016: Style
  • 2017: Если ты меня не любишь(feat. Egor Kreed)
  • 2017: Fire
  • 2017: Пьяная
  • 2018: Backfire (feat. Maksim Svoboda)
  • 2018: Under My Skin
  • 2018: Рассыпая серебро (feat. Maksim Fadeev)
  • 2018: Потому что любовь
  • 2019: Не плачу
  • 2019: Красивый мальчик
  • 2019: Опалённые солнцем
  • 2019: Полуголые
  • 2019: Не бойся
  • 2020: Что же ты наделал
  • 2020: Под водой

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 2019: Косатка в небе [Kosatka v nebe]

Extended play[modifica | modifica wikitesto]

  • 2020: Причины [Prichiny]

Serebro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serebro.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Il giorno più bello (Samyj lučšij den'), regia di Žora Kryžovnikov (2015)

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7685150749024716420002 · Europeana agent/base/104744 · WorldCat Identities (ENviaf-7685150749024716420002