Nudo e selvaggio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nudo e selvaggio
Nudo e selvaggio.png
Suzane Carvalho in una scena del film
Paese di produzioneItalia, Brasile
Anno1985
Durata90 min
Genereavventura
RegiaMichael E. Lemick
SoggettoMichael E. Lemick
SceneggiaturaMichael E. Lemick
Casa di produzioneDoral Film
FotografiaEdison Batista
MontaggioMichael E. Lemick
ScenografiaMauro Monteiro
CostumiZenilda Barbosa
TruccoWaldir Cota
Interpreti e personaggi
  • Michael Sopkiw: Kevin Hall
  • Suzane Carvalho: Eva Ibañez
  • Milton Morris
  • Martha Anderson
  • Joffrey Soares: José
  • Ibanez Junior
  • Carlos Imperial
  • Gloria Cristal
  • Susie Hahn

Nudo e selvaggio è un film del 1985, diretto da Michael E. Lemick (Michele Massimo Tarantini). Appartiene al filone dei cannibal movie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di 9 turisti precipita con l'aereo nella giungla amazzonica. Tre dei passeggeri muoiono sul colpo mentre i 6 superstiti dovranno cercare di mettersi in salvo. Durante il tragitto incontreranno problemi di ogni tipo: animali selvatici, piranha, sabbie mobili, un popolo di feroci cannibali conosciuti come gli "Aquara" e infine dei cacciatori di diamanti con a capo il sadico China. Alla fine soltanto in due scamperanno alla morte e riusciranno a fuggire a bordo di un elicottero.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Ultimo cannibal movie italiano, girato dallo specialista di commedie sexy Michele Massimo Tarantini in Brasile, con attori locali. L'unica eccezione è il protagonista Michael Sopkiw, statunitense, presente già in 2019 - Dopo la caduta di New York, di Sergio Martino.

Tra le scene più truculente una gamba spolpata dai piranhas e un cuore estratto dal petto e mangiato.

Negli Stati Uniti fu spacciato come un seguito del film di Ruggero Deodato Cannibal Holocaust: fu intitolato infatti Cannibal Holocaust 2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema